1

Costa Crociere risarcirà Schettino

Schettino

La tragedia della Costa Concordia sembra non avere mai fine. È di queste ore la notizia che l’ex comandante Francesco Schettino abbia vinto la causa contro la Costa Crociere, che gli dovrà quindi rimborsare 26mila euro di spese legali per il processo sulla Concordia.

La società delle navi da crociera aveva rifiutato il pagamento in un primo momento, poiché il rimborso tra armatore e comandante è previsto in caso di contenzioso, ma non in caso di dolo o colpa grave del comandante stesso. Proprio per quest’ultima motivazione, la Costa Crociere aveva rifiutato il rimborso, lasciando intendere che secondo la società la vicenda legata al naufragio della Concordia fosse una colpa grave del comandante.

Costa Concordia all'isola del Giglio
Costa Concordia all’isola del Giglio

Schettino non si è arreso: spalleggiato dai due avvocati Anna Maria Tufano e Rosario D’Orazio, ha dato il via a un’azione legale riuscendo ad ottenere un decreto ingiuntivo nei confronti della Costa. Quest’ultima però ha fatto dapprima opposizione, dal momento che ancora non si era conclusa la causa a Grosseto per quanto riguardava il disastro della Concordia, chiedendo la revoca del decreto o la sospensione dello stesso al tribunale di Torre Annunziata.

Secondo gli avvocati però non è corretto equiparare le due cause, poiché fanno riferimento a vicende in alcun modo legate tra loro e non è giusto porle sullo stesso piano, ovvero la causa con la Costa che riguarda il rimborso delle spese legali e la causa di eco mondiale sul naufragio della nave, che si è svolta a Grosseto e vede Schettino come principale imputato. Il tribunale di Torre Annunziata ha dato quindi ragione ai due avvocati, rigettando le richieste della Costa: i due casi sono slegati tra di loro e come tali devono essere giudicati, questa la motivazione. Inoltre, a favore di Schettino a quanto pare ha giocato anche il fatto di essere stato indirizzato verso l’avvocato Bruno Leporatti dalla stessa Costa, a seguito del suo arresto per il naufragio della Concordia.