4shared
5 C
Napoli
lunedì, 24 Gennaio 2022

Coronavirus in UK: è record di morti, 1610 in 24 ore

Da non perdere

Eva Maria Pepe
Laureata in Lettere classiche, ama l'arte, la letteratura, i viaggi. Il suo più grande sogno è diventare scrittrice.

Sembra non voler finire l’incubo Covid-19 in Regno Unito. In particolare la Gran Bretagna ha registrato un nuovo record assoluto di morti per il virus: 1610 in 24 ore. Il numero sembra in aumento, rispetto ai 600 del giorno precedente. Il coronavirus in UK ha già raggiunto 91 000 vittime dall’inizio della pandemia.

La situazione coronavirus in UK

Sembra che la variante inglese del virus continui liberamente a circolare nonostante il lockdown e le dure misure adottate dalle autorità. Bisogna però tenere in considerazione che i dati di ieri comprendono anche i dati raccolti in ritardo nel week-end. I contagi giornalieri sembrano però subire un leggero calo. Ieri erano 33 355, contro i 37 535 del giorno precedente.

Matt Hancock in autoisolamento

Matt Hancock, ministro della salute britannico, ha cominciato ieri l’isolamento a scopo preucazionale. L’uomo, proprio alcuni giorni fa, ha tenuto una conferenza stampa a Downing Street per parlare dello sviluppo della pandemia. Hancock solo ieri ha scoperto di essere stato a contatto con una persona poi risultata positiva, e quindi ha deciso di autoisolarsi e sottoporsi a tampone.

Coronavirus in UK: 4 milioni di vaccini somministrati

Il Regno Unito sta però cercando di effettuare quante più vaccinazioni è possibile. Il premier Boris Johnson ha affermato con fierezza che finora sono 4 milioni i vaccini somministrati nel paese tra la prima e la seconda dose. Più della metà degli anziani britannici sono vaccinati. “Le categorie vulnerabili sono la nostra priorità assoluta, insieme al personale sanitario.” afferma il premier. Il premier non nasconde la possibilità che la categoria si allarghi anche agli over 70.

I luoghi della cultura diventano centri vaccinali

Anche i luoghi della cultura diventano posti dove somministrare il vaccino. Le persone effettuano i vaccini anche nella Cattedrale di Salisbury, gioiello gotico del Wiltshire. “Siamo orgogliosi di fare la nostra parte in questo programma di vaccinazione salva vita, che offre speranza in questi tempi difficili.” ha detto il decano della cattedrale, Nicholas Papadopulos. Anche  a Lichfield, nello Straffordshire, gli anziani e i sanitari ricevono il vaccino in un’altra cattedrale gotica, altrettanto maestosa. “Già venivano nel Medioevo per curarsi. Vengono ancora oggi”, ha detto Michael Fabricant, deputato locale. Fabricant ha ricordato la storia della cattedrale che veniva usata per somministrare i vaccini durante le pestilenze.
image_pdfimage_print

Ultimi articoli