32.3 C
Napoli
domenica, 3 Luglio 2022

Coppa d’Asia: che sorpresa, Giappone fuori

Da non perdere

Questa mattina si sono conclusi i quarti della Coppa d’Asia con una grandissima sorpresa, i Campioni in carica del Giappone e favoriti per la vittoria finale sono stati eliminati ai calcio di rigore dagli Emirati Arabi, dopo che i tempi regolamentari ed i supplementari si sono chiusi sul risultato di 1-1. Vantaggio degli Emirati al 7′ con Al Hajeri e pareggio nipponico all’81’ con Shibasaki. Nella lotteria dei rigori a tradire i giapponesi sono stati, l’uomo simbolo e autore dell’assist del pareggio Honda, che ha calciato alto e Kagawa. Il risultato finale è stato di 6-5 per gli Emirati che adesso affronteranno in semifinale i padroni di casa, l’Australia.

XXI Secolo Patrizio Annunziata Honda
Honda

Anche l’altro quarto è terminato ai calci di rigore, dove tra Iran ed Iraq sono stati questi ultimi ad avere la meglio, ma la partita è stata molto spettacolare, infatti i tempi regolamentari si sono conclusi sull’1-1, con i goal di Azmoun al 24′ per l’Iran e di  Yasin al 56′ per gli iracheni, ma le emozioni forti si sono avute nei supplementari dove al 93′ l‘Iraq si è portato in vantaggio con Mahmoud a cui ha risposto al 103′ Pouraliganji. Sul finire del secondo tempo supplementare altro botta e risposta; Iraq in goal al 116′ con Dawood su rigore e al 119′ pareggio iraniano firmato da Ghoochannejhad. Ai rigori fatale per l’Iran l’errore di Amiri, che ha consentito all’Iraq di volare in semifinale dove sfiderà la Corea del Sud. Risultato finale della gara 10-9 per l’Iraq.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli