4shared
7.7 C
Napoli
mercoledì, 19 Gennaio 2022

Contrattempo per Romeo e Giulietta

Da non perdere

La fiction prodotta da Mediaset, dal celeberrimo titolo Romeo e Giulietta sarebbe dovuta andare in onda quasi un anno fa; ma per ragioni che non stiamo adesso a precisare e sulle quali non pretendiamo ora di indagare, la sua programmazione è stata rimandata alla stagione televisiva 2014/2015.

Il trailer della miniserie cita in altro la dicitura “prossimamente” segno che a breve il format sarebbe stato inserito nella programmazione della prima serata di Mediaset; tuttavia ciò non è accaduto e chi era in sfavillante attesa per l’inizio del nuovo prodotto di Canale 5, lo è ancora adesso.

Un duro colpo per i protagonisti del racconto, due giovani che da sempre sono il simbolo e l’emblema del vero amore, Romeo e Giulietta, interpretati rispettivamente da Martin Rivas e Alessandra Mastronardi. Tra gli altri interpreti, colei che fece da mamma alla cara Alessandra nella serie che le diede popolarità – per chi non lo avesse capito stiamo parlando de I Cesaroni – e che ancora una volta ricopre il ruolo di balia della ragazza, la bellissima Elena Sofia Ricci.

Onde evitare di riprodurre palesemente l’originale opera di Shakespeare, gli autori hanno deciso di apportare delle modifiche sia al contesto storico che fa da sfondo all’intera vicenda – la storia sarà ambientata nel Medioevo piuttosto che nel Rinascimento – sia al paese che ospiterà le riprese – la città di Trento piuttosto che quella di Verona.

Sperando che la breve serie TV non avanzi ulteriore ritardo sulla tabella di marcia, ci chiediamo quale sarà la reazione del pubblico di fronte ad una simile rivisitazione di quello che può essere considerato un classico per eccellenza. D’altronde che senso avrebbe impegnarsi a partorire un qualcosa di nuovo per poi riprodurlo perfettamente identico a ciò che è già stato concepito?

image_pdfimage_print

Ultimi articoli