4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Consumi. Crolla il prezzo delle case

Da non perdere

La crisi ormai ha gelato i consumi, colpendo anche il prezzo delle case: secondo i dati Istat i prezzi delle abitazioni sono diminuiti in media 5,6% nel 2013, dopo il calo del 2,8% segnato. La discesa è imputabile a una riduzione del 2,4% dei prezzi della abitazioni nuove, +2,2% nel 2012; e del 7,1% dei prezzi di quelle esistenti, dopo il -4,9% del 2012. Tuttavia, rispetto al terzo trimestre del 2013, l’ultima parte dell’anno mostra un rallentamento della caduta, visto che in termini tendenziali tra luglio e settembre del 2013 la flessione era stata del  5,6%. Il crollo dei prezzi si accompagna a una drastica diminuzione delle compravendite che è pari a una flessione del -9,2%.

Già nel 2012 il mercato aveva perso oltre un quarto degli scambi, scivolati a livelli che non si vedevano da decenni. Il congelamento delle transizioni si è così inevitabilmente scaricato sui prezzi. Secondo Confcommercio, tutte le perdite subite dal mercato dei beni durevoli, sono state così forti che nel miglior dei casi ci vorranno 12 anni per ritornate ai livelli del 2007 e nel peggior dei casi ne serviranno 33.

La crisi non si sente solo per le case, negli ultimi anni gli italiani hanno tagliato su tutto: spesa, abbigliamento, automobili ed elettrodomestici. Dal 2007 sono stati persi oltre 80 miliardi di euro. Le riduzioni più significative si sono registrate per gli alberghi, pasti e consumi fuori casa; e beni e servizi per la casa.

I prezzi del bene per eccellenza, la casa: circa tre famiglie su quattro possiedono il tetto sotto cui vivono. Sono in calo da due anni, ma se da una parte per chi vuole acquistare una casa, con queste cifre, sono possibili vere e proprie occasioni; dall’altra, chi ne possiede una, ha subito una svalutazione notevole. Un boom ‘inatteso’ dei consumi totali, costantemente al 3%, permetterebbe un pieno recupero delle perdite prima della fine del 2016, ma questo è più un augurio che una previsione.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli