24.7 C
Napoli
lunedì, 3 Ottobre 2022

Come arredare un perfetto nido d’amore

Se hai deciso di fare il grande passo sei sulla pagina giusta. Noi del XXI secolo oggi siamo disposti a dispensare consigli non solo su come porre le basi per un'adeguata convivenza, ma anche su come arredare un perfetto nido d'amore.

Da non perdere

Hai deciso di andare a vivere con la tua dolce metà? Di fare questo grande passo con lui? Ecco alcuni consigli che noi del XXI secolo possiamo darti su come arredare un perfetto nido d’amore.

In questo periodo di lockdown questo trend sta crescendo sempre di più per fare in modo che le coppie non si separino durante la quarantena.

Andare a vivere insieme non è però così semplice, c’è la divisione degli spazi comuni che bisogna affrontare e soprattutto non esiste la privacy, ogni ambiente sarà condiviso e ogni scelta su cambiamenti strutturali degli spazi dovrà essere discussa assieme al partner.

Anche le spese di gestione non sono da sottovalutare. Una coppia che è in procinto di accedere a un mutuo può trovarsi coinvolta in conflitti se le decisioni di entrambi non sono concordi.

Ma torniamo ai consigli su come arredare la casa di una coppia.

Innanzitutto la parola d’ordine è compromesso, le idee devono combaciare. Bisogna decidere insieme lo stile, la disposizione degli arredi, il colore e la destinazione delle stanze.

Meglio tenere anche a disposizione una camera in più nel caso la coppia decida di mettere su famiglia. Avere anche uno spazio all’aria aperta come un giardino o un terrazzino dove poter organizzare cene con gli amici, poichè è importante durante la convivenza non chiudersi al mondo ma lasciare la porta della propria casa aperta ad amici e vicini.

Altra regola importantissima: no ai doppioni.  Se sei così fortunato da avere lo stesso mobile del tuo partner dovrai scegliere quale tenere, per evitare sovraffollamento di arredi. Nel caso non riusciste a trovare un accordo valuta questi tre aspetti: migliori condizioni, qualità, grandezza. Se non si giunge a un accordo neanche seguendo questi parametri è pur sempre ammesso il lancio della monetina.

Infine scegli insieme al tuo convivente 4 o 5 colori che ti piacciono e usali per dipingere le pareti, per scegliere tende o oggetti di design. Una tavolozza di colori omogenea è un’eccellente base di partenza.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli