27.8 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

Colle: Alfano smentisce il nome di Martino

Da non perdere

Vincenza Papa
Collaboratore XXI Secolo.

Secondo Silvio Berlusconi, il nuovo Presidente della Repubblica deve essere il garante di tutti e non solo di una parte degli italiani. Una persona di buon senso, una persona equilibrata, che possa esser visto con fiducia da tutti gli italiani. È logica pretendere un Presidente della Repubblica non di sinistra. Angelino Alfano due giorni fa ha incontrato il Cavaliere ed ha reso noto: “Abbiamo deciso di unire le forze che si riferiscono al Partito Popolare Europeo per condividere la scelta di un candidato di area moderata, e non del Pd, al Quirinale”.

Oggi, dopo la riunione dei deputati FI sui giornali e in rete viene riportato il nome di Antonio Martino come il candidato scelto da Berlusconi. Ma non tarda ad arrivare la smentita di Angelino Alfano su facebook: “Oggi, con Berlusconi, abbiamo fatto un passo avanti per un’indicazione comune del prossimo Presidente della Repubblica. Non abbiamo fatto nomi, aspettiamo che si concludano queste delicatissime giornate al Senato e alla Camera per affrontare poi con serenità questa scadenza importantissima. Con FI proporremo insieme un nome a Renzi per il Quirinale e, insieme, valuteremo eventuali nomi proposti dal Pd”.

Il 29 Gennaio è prevista la prima votazione del Parlamento in seduta comune, per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli