Colazione con fiore di stracciatella

Torta stracciatella

La colazione è il primo pasto della giornata ed è, per la maggior parte dei nutrizionisti e dei medici, quello più importante. Attraverso la colazione il nostro corpo, dopo il riposo notturno, riceve tutti i nutrienti di cui necessita per poter affrontare una nuova giornata. Gli esperti consigliano di mangiare in particolare alcuni alimenti come pane, fette biscottate, fiocchi di cereali, frutta, miele, marmellata, yogurt, latte e succo di frutta.

Per la vostra colazione oggi vi proponiamo una torta alla stracciatella, cioè una torta con panna e scaglie di cioccolato.

Ingredienti:

  • 2 uova;
  • 150 g di zucchero;
  • 200 g di farina;
  • 100 g di amido di mais;
  • 200 g di panna;
  • 2 cucchiai di olio;
  • 6 cucchiai di latte;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 100 g di cioccolato fondente.

Stampo a forma di fiore: 24 cm.

Tempo e temperatura:  45 minuti a 180° C.

Procedimento: la prima cosa da fare, come per quasi tutti i dolci, è quella di accendere il forno. In questo modo, quando avremo finito di preparare l’impasto, il forno sarà già caldo e non dovremo aspettare che raggiunga la temperatura desiderata. Separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la panna e l’olio. Setacciare la farina, l’amido di mais, il lievito e la vanillina e incorporarli nell’impasto utilizzando un cucchiaio di legno e facendo attenzione a non smontare le uova. Se necessario, aggiungere il latte. Montare in un altro recipiente gli albumi con un pizzico di sale e incorporare all’impasto. Sminuzzare il cioccolato e aggiungere al composto. Imburrare e infarinare lo stampo prescelto. Versare nella tortiera il composto e infornare.

Questa torta si presta a molte modifiche: al posto del cioccolato, ad esempio, potete utilizzare la frutta secca.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO