mercoledì 17 Aprile, 2024
12.5 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Tragedia a New York: giovane studente 17 enne muore nel sonno

Un evento tragico scuote Battipaglia, importante centro abitativo del Salernitano. Claudio Mandia, una giovane studente che avrebbe proprio oggi compiuto 18 anni, è deceduto in una stanza di un college di New York per cause ancora ignote. Il ragazzo aveva deciso si traferirsi nella Grande Mela per concludere gli studi liceali.

Mandia era figlio di due imprenditori del settore export alimentare che erano volati in America per festeggiare il compleanno del figlio.

Probabilmente colpito da un malore improvviso Claudio è morto nel sonno. Sono stati i compagni di stanza ad accorgersi di quanto accaduto quando ormai non c’era più nulla da fare. Secondo le prime ricostruzioni il 17 enne avrebbe incontrato qualche ora prima del decesso i suoi familiari per poi continuare la serata in compagnia dei suoi amici. Improvvisamente nel corso della nottata il cuore del ragazzo si è fermato, trasformando quella che sarebbe dovuto essere un momento di unione familiare in un’autentica tragedia.

Restano quindi da chiarire le cause della morte e molto probabilmente verrà disposta un’autopsia. Dopo la salma rientrerà in Italia per celebrare i funerali.

La notizia della dipartita di Claudio è subito giunta a Battipaglia, dove gli ex compagni di classe di liceo si sono radunati in una preghiera nella chiesa di Santa Maria della Speranza. Il giovane era rientrato nella sua città d’origine a dicembre per trascorrere le festività natalizie.

Anna Borriello
Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.