4shared
15.4 C
Napoli
sabato, 15 Maggio 2021

City Nature Challenge: la Campania protagonista

City Nature Challeng vede coinvolti ben trentotto paesi, e prevede la partecipazione diretta dei cittadini che potranno esplorare il territorio e fotografare tutto ciò che vogliono. In un secondo momento, tutti gli scatti saranno caricati su due piattaforme e sui vari social.

Da non perdere

City Nature Challenge: si riparte dalla natura!

Flora e fauna s’intrecciano in un evento unico che vede protagonista Procida, isola del Golfo di Napoli.

Dopo tantissimi mesi di stop forzato, finalmente, pian piano le attività, soprattutto all’aperto, riprendono.

City Nature Challenge: una vera e propria rinascita attraverso l’ambiente

In questo caso, protagonista dell’evento, la natura, intesa come vero e proprio simbolo di ripartenza.

Procida 2022 ha aderito alla nuovissima edizione, che si svolgerà dal 30 aprile al 3 maggio prossimo, della City Nature Challenge; un’iniziativa promossa dal Regno di Nettuno, area marina protetta.

Un format internazionale, celebre e particolarmente sentito, il City Nature Challenge, che prevede l’osservazione di quanto la natura offre all’uomo, in tutta la sua bellezza.

L’adesione al City Nature Challenge, si configura come una vera e propria scelta culturale, nell’ambito del programma di crescita condotto sull’isola, al passo con la relazione che intercorre tra natura e scienza.

Un evento di forte impatto culturale, non solo simbolo di ripartenza, ma che sottolinea al contempo, una notevole attenzione all’ambiente e a tutto ciò che esso può offrire.

City Nature Challeng vede coinvolti trecentocinquanta città di trentotto paesi; l’evento prevede la partecipazione diretta dei cittadini che potranno esplorare il territorio, fotografando ciò che più allieta lo sguardo, con il proprio smartphone o con una fotocamera.

Gli scatti possono essere poi caricati su due piattaforme digitali, e sui propri profili social, utilizzando gli hashtag prestabiliti.

L’evento entrerà nel vivo a partire dal 4 maggio, per concludersi il 10 maggio, quando, coadiuvati da esperti di natura, e scienziati, verranno riconosciute e quindi identificate tutte le specie fotografate.

Il 10 maggio saranno annunciati i risultati sul sito ufficiale citynaturechallenge.org.

Un evento che mira a coinvolgere tutti, in forma gratuita ovviamente, affinché si possano scoprire bellezze e virtù dei vari territori. 

Una sorta di competizione, in stile ecologico ovviamente, nel corso della quale, tutte le città in gara, l’una contro l’altra, avranno l’obiettivo di osservare le innumerevoli caratteristiche e bellezze di tipo naturalistico, che il territorio offre.

Ricordiamo che l’iniziativa non riguarderà solo l’isola di Procida, ma diverse aree della Campania.

I cittadini di Napoli e provincia, infatti, saranno dei veri e propri scienziati impegnati a scoprire e lasciarsi ammaliare dalle maestosità dell’ambiente circostante. 

L’iniziativa internazionale, che vede coinvolta anche Procida, è stata rilanciata a livello locale da Città della Scienza e si spera possa coinvolgere quante più persone possibile.

L’iniziativa – evento, è patrocinata da diverse istituzioni, tra le quali: il Ministero della Transizione Ecologica, ISPRA, e altri ancora, con il Cesab che è lead partner del progetto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli