4shared
15.4 C
Napoli
sabato, 15 Maggio 2021

Cisco Italia lancia il progetto sostenibile “Green & Blue Marathon”

Cisco Italia, insieme ad altre aziende, lanciano un progetto a favore dell'ambiente, dove i giovani hanno l'opportunità di presentare le loro idee tecnologiche

Da non perdere

Parte il nuovo progetto sostenibile di Cisco Italia, che darà possibilità ai giovani innovatori di proporre le loro idee alle aziende, in favore dell’ambiente. Il progetto prende il nome di “Green & Blue Marathon“. 

Scopo del progetto è ovviamente il cambiamento climatico e ambientale, che peggiora di anno in anno, e la possibilità di proporre miglioramenti che potrebbero giovare al pianeta: i progetti che si ricercano dovrebbero dare un contributo consistente in fatto di mobilità, urbanistica, cittadinanza e sostenibilità ambientale.

Il progetto partirà l’11 Maggio e terminerà il 25 giugno, in questo periodo di tempo studenti, startupper e innovatori potranno scatenare la loro creatività presentando progetti a temi: Smart Mobility, Smart Building, Smart Citizien e Smart Utilities. 

L’iniziativa è promossa da Cisco Italia, Codemotion e Officine Italia, che mirano a coinvolgere giovani talenti italiani che presenteranno i progetti alle aziende che già stanno lavorando attivamente alla realizzazione di progetti “green e blue” innovativi, che ispireranno ragazzi attraverso una serie di incontri organizzati da Officine Italia.

Il progetto è iniziativa del nuovo amministratore delegato di Cisco Italia, Gianmatteo Manghi, succeduto ad Agostino Santoni, che per l’occasione ha dichiarato – “Gianmatteo ha raggiunto risultati importanti, sviluppando grandi progetti innovativi per il nostro mercato e accompagnando con successo i nostri clienti nella loro trasformazione digitale, costruendo relazioni forti con loro e con i nostri partner.

Sono certo che con le sue capacità e la sua passione saprà dare ulteriore impulso al nostro impegno per fare in modo che la tecnologia esprima pienamente il suo potenziale di impatto positivo per la società, l’economia e la sostenibilità” . 

Manghi è entrato in Cisco già negli anni 2000 e da allora ha ricoperto vari incarichi in ambito vendite. Negli ultimi sette anni è stato direttore commerciale di Cisco Italia, la promozione è stata il trampolino perfetto per lanciare la nuova iniziativa di sostenibilità ambientale, e a tal proposito ha dichiarato :

Sono onorato di questo incarico, che arriva in un momento di grandi cambiamenti e grandi opportunità per il paese, per le sue imprese, e per i suoi cittadini, ma anche per Cisco stessa, che in questi anni si è trasformata, collaborando con clienti e partner per affrontare tante nuove sfide. 

Oggi abbiamo l’occasione di realizzare un futuro più inclusivo, in un quadro europeo di rilancio orientato alla transizione ecologica e digitale. Possiamo veramente utilizzare tecnologie per costruire insieme un’Italia “in verde e blu”, valorizzando i due pilastri che permettono di crescere unendo modernità e sostenibilità

“La realizzazione di un futuro più inclusivo è, oggi più che mai, alla nostra portata, grazie ad un piano di rilancio in cui transizione ecologica e digitale sono temi importanti. I nostri giovani hanno dimostrato in più occasioni di avere una spiccata sensibilità verso il tema della sostenibilità e ci è sembrato quindi naturale renderli protagonisti della creazione del loro futuro

image_pdfimage_print

Ultimi articoli