15.2 C
Napoli
venerdì, 9 Dicembre 2022

Cinema Napoli, le origini del primato partenopeo

Da non perdere

Cinema Napoli,  le origini della settima arte a Napoli. Tutti più o meno conoscono la storia dei brevetti dei fratelli Lumiere fino alla nascita ufficiale nel 1895, ma forse non tutti sanno che a Napoli, patria dell’arte in tutte le sue molteplici sfaccettature, le prime proiezioni del cinematografo Lumiere, vennero messe a disposizione del pubblico nei tanti caffè-bistrot di influenza francese, che erano veri e propri luoghi di ritrovo e spettacolo di varietà.

Prima fra tutti il Salone Margherita dei famigerati fratelli Marino, lanciarono proprio in quegli anni di boom, il primo programma cinematografico.
A fare da testimoni all’evento imperdibile furono i maggiori quotidiani partenopei, come Il Corriere di Napoli, il Mattino, e Il Giorno, cui dedicarono intere pagine ai vari spettacoli teatrali e infine anche ai titoli dei primi film che andarono in onda sino al maggio del 1898.
L’anno in cui Mario Recanati imprenditore padovano e  considerato il pioniere del cinema Napoletano, importò  una macchina Lumiere e svariate pellicole nella Galleria Umberto, per sponsorizzare i suoi negozi.  Da lì assieme ad altri imprenditori decisero di aprire delle vere e proprie Sale Cinematrografiche, come La Sala Iride ( aperta ancora oggi), Sala Troncone al Corso Garibaldi, e il Nuovo Cinematografo a P.zza Municipio che di lì a poco sarebbe divenuto il Salon Parisien.
Recanati però non si accontentò solo di gestire sale cinematrografiche, in seguito istituì proprio a Napoli la prima scuola d’Italia per operatori del Cinema e attori, l’ Accademia d’arte, aprendo uffici in via Verdi, per il noleggio e la distrubuzione delle pellicole cinematografiche.
Napoli ebbe il merito di avere il primato in ambito cinematrografico, rispetto a tutto il resto delle regioni italiane; solo a Roma c’erano due cinema aperti: uno a P.zza San Lorenzo e un altro in via del Mortaro.
Il primo film prodotto a Napoli fu ” Il Delitto delle Fontanelle”, dei Fratelli Troncone proiettato nel 1907, due anni dopo verrà creata  la ” Partenope Film” prima casa cinematografica targata Napoli.
image_pdfimage_print

Ultimi articoli