3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Chiude il Big di Marcianise: un futuro già scritto per la struttura

Chiude il multisala di Marcianise, alle porte di Caserta. I dodici dipendenti della struttura rischiano il licenziamento.

Da non perdere

Chiude il Big Maxicinema di Marcianise dopo ben 21 anni di attività. La notizia, che ha avuto ampia risonanza in tutto il casertano, è stata confermata durante un incontro tra i proprietari del multisala, il Gruppo Stella, e la Uilcom.

L’ennesima chiusura, che lascia il territorio di Caserta quasi privo di sale cinematografiche. Infatti, negli ultimi anni hanno chiuso il Cinema San Marco, il Cinema Vittoria di Casagiove e il Cinema Duel, che aveva sede nel capoluogo di provincia.

Il Big Maxicinema: una chiusura imminente

Durante le scorse settimane i dipendenti del multisala si sono rivolti ai sindacati per discutere di questioni relative ai contratti e per avere riscontro della preannunciata chiusura. Dopo la richiesta di un incontro, nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità.

Stando ad alcune indiscrezioni, il contratto di locazione del complesso sarebbe scaduto già lo scorso 31 dicembre e non sarebbe stato rinnovato. Gli ultimi spettacoli sono previsti il 28 febbraio, dopodiché si procederà con la chiusura.

Chiude il Big: il sindacato si batte per i dipendenti

Dopo aver ricevuto questa tragica notizia, l’attenzione del sindacato va al personale della struttura. I 12 dipendenti del multisala potrebbero essere ricollocati presso  due Cinema del gruppo, collocati a Napoli e Afragola.

Sulla delicata questione si esprime Massimo Taglialatela, rappresentante della Uilcom, che ha affermato: “Non possiamo consentire il licenziamento dei lavoratori. Il settore cinematografico è sicuramente in difficoltà, con le criticità che sono iniziate già prima della pandemia e che si sono aggravate successivamente. Ma per queste difficoltà non possono essere i lavoratori a pagare”.

Inoltre, il sindacato si sta occupando anche della pratica di licenziamento dei dodici dipendenti del Cinema. Quest’ultima non è ancora stata avviata, nonostante la chiusura imminente.

Lo precisa Taglialatela, che ha dichiarato: “L’ultima proiezione è prevista il 28 febbraio ed i lavoratori ancora non sono stati avvisati di nulla. Per la procedura di licenziamento i tempi sono di 75 giorni mentre per la cessazione dell’attività ne mancano poco più di 40. Questa gestione approssimativa della procedura ci preoccupa. Abbiamo ribadito che quei lavoratori non vanno licenziati. Siamo pronti a coinvolgere tutte le istituzioni del territorio per tutelare queste 12 famiglie”.

Il futuro del Big Maxicinema di Marcianise

Per quanto riguarda il multisala, un luogo nel quale più di una generazione del casertano ha scoperto l’amore per il cinema, l’arte, la creatività e la fantasia, sembra avere un futuro già scritto.

Secondo alcuni rumors, la struttura ospiterà una fabbrica per la torrefazione del caffè di una famosa marca.

Una chiusura inattesa, che colpisce nel profondo la comunità del casertano.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli