4shared
9.6 C
Napoli
sabato, 4 Dicembre 2021

Chanel lancia la flaskbag: una borraccia speciale

Da non perdere

La prestigiosa casa di moda Chanel vuole restare al passo coi tempi, adottando una soluzione di tipo ecologico.

In quest’epoca, periodo in cui cresce la fama della figura di Greta Thunberg, la ragazzina che sta lottando perché si possa ridurre l’inquinamento e fare un uso più appropriato delle risorse a nostra disposizione, Chanel lancia la flaskbag.

La flaskbag è una bottiglietta, pensata dalla famosissima casa francese, destinata alla conservazione dell’acqua. La sua forma ricorda proprio quella di una borraccia, contenitore che sta ormai sostituendo le classiche bottiglie di plastica.

La sua eleganza la contraddistingue, il formato messo a punto è infatti un modello dall’inconfondibile stile chic che, da sempre, caratterizza il marchio.

Il tappo presenta il logo della doppia C, mentre la bottiglia, in metallo dorato, è avvolta in una fodera di pelle matelassé. La confezione è dotata anche di una catenella di color oro, grazie alla quale si può portarla sempre in giro, proprio come se fosse una borsetta.

La sua funzione è quella di mantenere fresco il liquido, permettendo alle fan di Chanel di mostrare anche il loro apprezzamento per la maison di lusso francese.

La borraccia fa parte della collezione Cruise 2020 e prosegue la linea tradizionale inaugurata da Karl Lagerfeld, uomo a cui piaceva tanto giocare con le provocazioni.

Non è di certo la prima bottiglia prodotta da Chanel: già nel 1994, le bellissime Carla Bruni e Claudia Schiffer fecero sfoggio di una fragranza, che riempiva l’interno di una bottiglia, dello stesso marchio.

La borraccia fa parte della collezione Cruise 2020 e prosegue la linea tradizionale inaugurata da Karl Lagerfeld, uomo a cui piaceva tanto giocare con le provocazioni.

Il costo della nuova trovata commerciale è di circa 4.000 sterline.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli