24.9 C
Napoli
giovedì, 7 Luglio 2022

Champions: Roma all’esame Bayern

Da non perdere

Nemmeno il tempo di riprender fiato dopo le fatiche dei campionati, che domani riparte la Champions con la terza giornata.

L'esultanza dei giocatori del Bayern
L’esultanza dei giocatori del Bayern

L’incontro più affascinante e sicuramente più ostico per le italiane si giocherà all’Olimpico di Roma, dove i capitolini dovranno sfidare la corazzata Bayern, assoluta protagonista della Bundesliga, fresca del 6-0 tennistico rifilato al Werder e a punteggio pieno nel Girone E, dopo le vittorie sul City e sul CSKA Mosca. La Roma dal canto suo potrà contare su uno stadio gremito e sull’entusiasmo derivante dall’ultima giornata di campionato dove è riuscita a recuperare 2 punti sulla Juventus, nonchè sulla convinzione di potersela giocare con tutti in Europa, dopo il pareggio ottenuto in casa degli inglesi del Manchester City alla seconda giornata. Garcia promette battaglia e anche il centrocampista del Bayern Xabi Alonso ha dichiarato, che vincere a Roma non sarà affatto facile. Adesso la parola passa al campo.

Nell’altra partita del Girone E, il City sarà impegnato a Mosca avendo a disposizione un solo risultato per non rischiare ancora una volta di fallire il passaggio del turno: la vittoria, che dovrebbe essere pienamente alla sua portata.

Nel Girone F si disputeranno partite dall’esito quasi scontato con il Psg che giocherà in casa dell’Apoel e il Barcellona che affronterà in casa l’Ajax.

Di scena anche il Girone G, dove farà il suo esordio europeo sulla panchina dello Schalke Di Matteo, reduce dal successo in campionato ed in cerca della prima vittoria per i tedeschi in questa Champions contro lo Sporting Lisbona, mentre per il Chelsea la partita con il Maribor sembra essere una pura formalità.

Ultimo Girone a scendere in campo domani è quello H, dove il Porto affronterà l’Athletic Bilbao, squadra che nei preliminari ha eliminato il Napoli, ma che sta stentando e non poco facendo aumentare i rimpianti in casa partenopea, mentre l’altra partita vedrà di fronte Bate Borisov e Shakhtar Donetsk, con gli ucraini che devono riscattare il pareggio ottenuto in casa col Porto negli ultimi minuti della scorsa giornata dopo essere stato in vantaggio di 2 goal.

Un martedì di Champions League quindi che promette spettacolo, goal e incontri ricchi di spunti, tutte emozioni che solo questa manifestazione sa regalare.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli