25.4 C
Napoli
lunedì, 3 Ottobre 2022

Chalet Barbato, il Caffè letterario “in Piazza”

Da non perdere

Cinzia Capezzuto
Collaboratore XXI Secolo.

Il Distretto Sanitario 33 dell’ASL Napoli 1 Centro, diretto dal dott. Beniamino Picciano, presenta alla cittadinanza il progetto: “In Piazza“. Il progetto è coordinato dal Direttore Responsabile dott. Beniamino Picciano e dalla dott.ssa Elena De Rosa, responsabile dell’area delle Attività e Ricerca di Educazione e Promozione della salute e di formazione per la prevenzione del disagio cittadino.

PIazza_Nazionale_4Il Caffè Letterario…in Piazza si propone di creare uno spazio di riflessione, confronto e educazione alla salute attraverso la lettura di alcuni testi riguardo tematiche sensibili e di interesse per la cittadinanza attiva presente sul territorio. Lo scopo è facilitare l’accesso dell’utenza al distretto, favorendo un rapporto di fiducia e contatto con l’istituzione sanitaria. Un fine comune a diversi progetti, quali: il progetto “in Piazza” di educazione alla salute e contatto con la cittadinanza su tematiche specifiche; il Progetto “Controvento” che ha offerto riflessioni sulla presenza della dimensione femminile nei luoghi di lavoro; il progetto “Pillole di prevenzione” di informazione sanitaria e di educazione alla salute offerta negli spazi CUP dell’ASL in attesa del proprio turno.

21secolo_Cinzia Capezzuto_Piazza Nazionale
dottor Picciano

Le autorità hanno accolto con entusiasmo questo evento, infatti, è intervenuta l’on. Angela Cortese, presidente della Commissione d’inchiesta Anticamorra alla regione; il dott. Armando Coppola, presidente della IV Municipalità; la dott.ssa Assunta Porcaro, presidente della consulta delle Pari Opportunità della IV municipalità e altre importanti personalità che si occupano di politiche sociali. Inoltre ha preso parte all’evento il prof. Franco Maiello, l’ideatore del caffè letterario a Scampia, un bellissimo progetto che lo impegna da oltre dieci anni; e numerose altre associazioni operanti sul territorio quali l’associazione spazio-famiglia e l’associazione andare-oltre.

L’oggetto dell’incontro è stata la lettura di alcuni passi tratti dal best-seller “Molestie morali” della Psichiatra francese Marie-France Hirigoyen, che in seguito sono stati acutamente spiegati e commentati dalla dott.ssa Elena De Rosa, che in questo modo ha reso più chiare le dinamiche del mobbing e della violenza morale domestica.

PIazza_Nazionale_1Il Dott. Beniamino Picciano, soddisfatto dell’esito di questo incontro, che ha coinvolto con entusiasmo non solo i rappresentanti delle istituzioni, gli operatori sanitari, ma anche tanti passanti incuriositi, ha così commentato l’iniziativa e il successo di questo progetto “La cosa più importante da quando sono venuto qui, dal 1° Marzo 2014 è stata l’intesa con il direttore generale dell’asl Na1 e con la direttrice sanitaria, per cercare di portare un messaggio di salute che va aldilà dei contesti prestazionali, che va oltre le normali funzioni di un distretto, portare una promozione ed educazione alla Salute. Il tema della prevenzione deve essere trattato non all’interno dei distretti, ma sul territorio. Andando incontro alla gente, facendo conoscere gli operatori aldilà del setting operativo quotidiano, per favorire una cultura della comunicazione e della partecipazione. Siamo all’interno di un territorio che ha necessità di comunicare, di interagire e venirsi incontro, di impattarsi tra conoscenza della salute e promozione della stessa. Su questo io baso queste iniziative che vanno sul lato sociale, e attraverso il sociale cerco di portare un messaggio di conoscenza di prevenzione e salute.”

La buona riuscita dell’incontro è anche merito dell’incredibile gentilezza e ospitalità dello Chalet Barbato, sito in Piazza Nazionale fronte distretto ASL e dell’organizzazione europea Volontari di Prevenzione e Protezione civile Napoli. I quali erano presenti con il Presidente Iavarone Alfonso, i quali non solo hanno supervisionato il perfetto svolgimento dell’evento ma hanno anche partecipato con entusiasmo ai dibattiti.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli