4shared
13.3 C
Napoli
domenica, 28 Novembre 2021

Chadwick Boseman: lutto nel mondo del cinema

Da non perdere

Lutto nel mondo del cinema: Chadwick Boseman aveva appena 43 anni, ma era malato già da qualche anno (gli era stato diagnosticato un tumore al colon).

Si è spento nella casa di Los Angeles, attorniato dai suoi cari. Il tweet scritto dalla famiglia per annunciarne la scomparsa è il messaggio che raccoglie più like di sempre; un dettaglio che conferma l’accorata partecipazione, alla triste notizia, dai fan presenti in tutto il mondo.  L’account ufficiale di Twitter ha commentato scrivendo: “Un tributo degno di un Re“.

Chadwick rappresenta un’icona dell’orgoglio nero. Anche l’ex presidente Barack Obama gli dedica una frase, attraverso la quale rende nota la stima che ha sempre provato nei suoi confronti: “Essere giovane, dotato e nero; [… ] che uso straordinario dei suoi giorni”. Nonostante la malattia (informazione mai resa pubblica in precedenza) aveva continuato a lavorare e a dare il suo contributo per la riuscita di grandi produzioni cinematografiche. In questi ultimi anni – inoltre – aveva mostrato la sua vicinanza ai bambini malati di cancro, prestando servizio a titolo volontario, presso gli ospedali.

L’attore è stato il protagonista di Black Panther, film della Marvel Comics che vede alla regia Ryan Coogler. Ambientato nel regno di Wakanda (luogo immaginario dell’Africa), la storia sul supereroe nero ha colpito immediatamente sia il pubblico che la critica. Si tratta della prima pellicola tratta da un fumetto a essere candidata agli Oscar (vincendo, poi, come miglior film e raggiungendo un record d’incassi).

Le parole di  Kevin Feige (produttore cinematografico statunitense e presidente dei Marvel Studios) confermano quanto Boseman fosse una persona amabile: “La morte di Chadwick è assolutamente devastante. Era il nostro T’Challa, la nostra Pantera Nera e il nostro caro amico. Ogni volta che ha messo piede sul set, ha irradiato carisma e gioia, e ogni volta che è apparso sullo schermo ha creato qualcosa di veramente indelebile. Ha incarnato molti personaggi straordinari nel suo lavoro e nessuno è stato più bravo a dare vita a grandi uomini. Era intelligente, gentile, potente e forte come ogni persona che interpretava. Ora prende il suo posto accanto a loro come un’icona per i secoli. La famiglia dei Marvel Studios è profondamente addolorata per la sua perdita e oggi siamo in lutto con la sua famiglia “.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli