I Cesaroni 7: tra addii e ritorni

i cesaroni 7

claudio-amendola-conduce-iene-showDopo il finale della sesta stagione de “I Cesaroni” che ha lasciato molti senza parole, è arrivata la conferma di una quasi attuale lavorazione alla settima serie, nella quale pareva non esserci molto da sperare. Accanto agli ascolti deludenti, ma comunque non eccessivamente bassi, si era fatta avanti la possibilità di troncare un qualsiasi sequel della celebre serie tv. Possibilità che però, è stata ben presto smentita dalle polemiche dei fan che, sul web, rivendicavano a tutti i costi il primo ciak della settima stagione.

Tra le anticipazioni che sono trapelate sino ad adesso, all’assenza dell’attrice Elena Sofia Ricci – che nella fiction interpretava Lucia Liguori – si affiancano le dichiarazioni di Claudio Amendola – alias Giulio Cesaroni – il quale, tra i progetti futuri, non annovera affatto una sua possibile partecipazione alla nuova stagione de “I Cesaroni“.SONY DSC Entrambi gli attori hanno riconosciuto di non aver più nulla da dire tramite i rispettivi personaggi, interpretati nella fiction. Dunque, è possibile dedurre che nella nuova serie, della quale per altro non sono ancora iniziate le riprese, sarà dedicato molto più spazio ai giovani.

Buone notizie infatti per chi non ha mai smesso di credere e sperare nella coppia formata da Rudi e Alice, che questa volta, sembra non abbia più impedimenti per sbocciare. Infatti, dopo che Francesco ha deciso di scegliere Nina come compagna di vita, Alice è definitivamente tornata single e quindi, nulla ora, le impedirebbe di iniziare una nuova storia col fratellastro Rudi. Tuttavia, è sempre meglio non dilagare troppo con la fantasia e mantenere i piedi ben saldi, e attendere notizie ufficiali.

In ogni caso, di fronte all’abbandono di due colonne portanti della serie tv, quali Elena Sofia Ricci e Claudio Amendola, il ritorno di Max Tortora – che nella fiction interpreta il meccanico scansafatiche Ezio Masetti – sembra essere per il momento l’unica carta vincente che la fiction possa utilizzare per giocare al rilancio e ribaltare i dati auditel.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories