4shared
10.2 C
Napoli
lunedì, 17 Gennaio 2022

Centinaia di persone in chiesa per dare l’ultimo saluto a Tullia

Da non perdere

Questo pomeriggio intorno alle 16 si sono svolti i funerali di Tullia Ciotola, la ragazza scomparsa tragicamente in un incendio in una discoteca di Bucarest, in Romania.

Un fiume di gente, tra familiari, amici e tantissimi studenti universitari che hanno voluto partecipare alla cerimonia funebre, svoltasi questo pomeriggio nella parrocchia dei Santi Antonio da Padova e Annibale Maria, nel quartiere dei colli Aminei.

Una vera folla ha riempito la camera ardente allestita nella cappella dei padri rogazionisti, dove parenti e amici hanno dato l’ultimo saluto a Tullia. Il feretro è stato accolto da applausi e lacrime da tutti coloro che hanno seguito la vicenda, che ha tenuto con il fiato sospeso anche persone che non conoscevano personalmente la ragazza.

«Tullia sarai sempre con noi» -urlano gli amici che fuori alla basilica hanno esposto anche un cartello con le foto e le frasi che ricordano la  vita e le passioni della giovane.

La studentessa è deceduta dopo una settimana dall’incendio, a causa delle gravi ustioni riportate su circa la metà del corpo. La ragazza si è spenta durante il trasporto dall’ospedale Spitalul Clinic de Urgență in una struttura in cui avrebbe ricevuto cure più specifiche.

In Romania, Tullia studiava per gli esami della sua facoltà nell’ambito di un progetto Erasmus per cui era stata selezionata.

Fiorenzachianese_21_secolo_tullia
Tullia

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli