23.8 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

C’è posta per te, Carmen vuole fare pace col padre Luigi ma lui si rifiuta. Poi, cede

Carmen e Luigi, padre e figlia, non si parlano da tre anni: lui non vuole perdonarla ma Maria interviene. Piogge di critiche sui social

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

La puntata di ieri sera di C’è posta per te ha raccontato la difficile storia che lega Carmen, 19 anni, e suo padre Luigi. I due, a causa della tormentata separazione dei genitori, non si parlavano da ben tre anni. Carmen arriva in studio accompagnata dal fidanzato Valentino. Il padre, invece, è accompagnato dalla sua nuova compagna, Nunzia. La distanza tra i due sembra incolmabile a causa della battaglia legale per gli alimenti. Il padre, infatti, a causa di problemi economici non ha mai pagato gli alimenti alle figlie.

Nonostante tutto, Carmen, giovanissima, non riesce a rinunciare a suo padre. È lei ad averlo convocato in trasmissione con la speranza di ricostruire un rapporto. Emozionata, dopo tre anni di lontananza, ha esordito: “Ciao papà è da tre anni che non abbiamo un rapporto”. Il padre, alla vista della figlia, ha mostrato forte disapprovazione scuotendo il capo. La discussione tra i due è stata animata e in dialetto napoletano.

Il fidanzato della giovane, Valentino, ha raccontato alla storica conduttrice del programma, Maria De Filippi, che il padre in passato aveva chiesto a Carmen di togliere il suo cognome. Il pubblico ha ascoltato il racconto con molta commozione schierandosi, infine, quasi tutto con Carmen. La giovane donna ammette di aver commesso degli errori nei confronti del padre: “Era lei che mi diceva di venire da te a chiedere i soldi – ha detto facendo riferimento a sua madre e alla loro separazione – ero piccola”. 

C’è posta per te: Maria interviene per avvicinare padre e figlia

L’atteggiamento del padre, però, ha a dir poco sorpreso il pubblico. Mai uno stralcio di comprensione o commozione per la figlia che non vede da tre anni. Si è mostrato sempre tutto d’un pezzo, Luigi, mai disposto a fare un passo indietro. Maria, però, non riesce a non intervenire. Prova a convincerlo ad aprire la busta, in un primo momento, senza successo: “Vuoi metterti sullo stesso piano dei figli, pur avendo un’età diversa? Essere genitori comporta delle responsabilità, non ci si può mettere sullo stesso piano dei figli. Quando dico che Carmen è piccola, lo dico che è piccola nei confronti di suo padre, è ancora tanto figlia. Capisci”.

Luigi, però, vuole chiudere la busta. Non vuole sentire ragioni.

Maria, quindi, decide di concedere a Luigi alcuni minuti lontani dalle telecamere per discutere con la nuova compagna, Nunzia, disposta a parlargli per ricostruire la relazione con la figlia. Anche la conduttrice si unisce alla discussione e si allontana dallo studio per 5 minuti.

Al loro ritorno, Luigi ha cambiato idea, vuole aprire la busta. L’abbraccio poco caloroso con la figlia, però, non convince il pubblico. I social sono in subbuglio e criticano aspramente il suo atteggiamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli