4shared
8.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Casablanca all’Hollywood Theatre di New York City

La prima del film veniva proiettata sullo schermo dell’Hollywood Theatre di New York City.

Da non perdere

Casablanca: sono passati molti anni da quando la magia cinematografica ha colpito il grande schermo all’Hollywood Theatre di New York City. Il 26 novembre 1942, Humphrey Bogart e Ingrid Bergman portarono guerra, disperazione, intrighi e, soprattutto, amore al popolo americano, in un momento in cui l’America stava combattendo una lotta disperata contro l’Asse del Male durante la Seconda Guerra Mondiale. Il film Casablanca è un debole nel cuore per molti americani.

La prima di Casablanca veniva proiettata il 26 novembre 1942 all’Hollywood Theatre di New York City

Ecco un po’ di storia sulla vera Casablanca durante la guerra, e anche su come il film sia fedele.

Quando la Francia si arrese il 22 giugno 1940, fu divisa in due. La costa atlantica e la parte settentrionale della Francia furono occupate dalla Germania nazista. La sezione meridionale e tutte le colonie erano governate dalla Francia di Vichy, a favore del Nazismo, dal nome della città francese meridionale di Vichy. Questo includeva il Marocco francese, dove si trova Casablanca. Il governo di questa regione cadde sotto il governo dell’ammiraglio Darlan.
Il film commette un errore quando le lettere di transito vengono firmate da Charles de Gaulle, che era già fuggito in Inghilterra. Se catturati con tali lettere, sarebbe stato fucilato, avrebbero dovuto avere le lettere firmate da Darlan o da Petain, che era il principale leader di Vichy.

L’8 novembre 1942, l’operazione Torch permise alle truppe truppe americane di sbarcare sulla costa occidentale del Marocco. Le forze francesi di Vichy reagirono e la corazzata francese Jean Bart, incompiuta, sparò persino dal porto contro le navi americane, fino a quando la corazzata USS Massachusetts reagì, mettendo a tacere i suoi cannoni. L’11 novembre la città si arrese al generale Patton ed ai suoi uomini. C’erano dei tedeschi presenti, come raffigurato nel film… catturati mentre erano ancora in pigiama.
Quando il film fu trasmesso al pubblico, era perfettamente sincronizzato poiché Roosevelt e Churchill si stavano incontrando a Casablanca per una conferenza, fissata per il 14-24 gennaio 1943. Fu lì che gli alleati accettarono la resa incondizionata dell’Asse. In effetti, Roosevelt durante la navigazione verso il Marocco prese visione del film Casablanca; ma nessuno sapeva dove stesse andando il presidente, poiché la destinazione era stata tenuta segreta.
Il film, sebbene non storico, si è collocato nella storia di molti americani. Quanti primi appuntamenti ci sono stati guardando questo film, con Bogie e Bergman. Bogie una volta disse: “Avremo sempre Parigi”. Grazie alla prima data di sette decenni fa, oggi dicono spesso in America, non così drammaticamente, “avremo sempre Casablanca”.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli