20.3 C
Napoli
sabato, 24 Settembre 2022

Cardiologo napoletano ai domiciliari: falsificava le cartelle cliniche

Da non perdere

Cardiologo napoletano ai domiciliari: falsificava le cartelle cliniche. L’accusa è di quelle veramente gravi. Una serie di infrazioni che sicuramente provocheranno lunghi strascichi giudiziari a questa incredibile vicenda accaduta nella città di Napoli.

Cardiologo napoletano ai domiciliari: falsificava le cartelle cliniche

A mettere in pratica il lavoro della magistratura ci pensano i militari del Nas di Napoli. Infatti sono loro ad eseguire l’ordinanza per la custodia cautelare agli arresti domiciliari prevista per il cardiologo.

La pesante misura è frutto di una complessa attività investigativa, coordinata dalla seconda sezione della Procura della Repubblica di Napoli. L’uomo è accusato di concorso in falso ideologico e materiale, violenza privata e violenza o minaccia per costringere a commettere un reato.
L’indagato  è accusato di aver falsificato varie cartelle cliniche, attestando di aver eseguito, in una clinica di Napoli, operazioni chirurgiche che in realtà non si erano svolte con il suo diretto intervento.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli