24.9 C
Napoli
venerdì, 1 Luglio 2022

Carabinieri rintracciano due dodicenni in fuga

Da non perdere

L’amore fra adolescenti, come nel fortunato film degli anni ’80 Il tempo delle Mele. I carabinieri rintracciano due dodicenni in fuga.  Fuga d’amore a lieto fine per una coppia di dodicenni compagni di scuola. I due per fare un dispetto ai loro genitori, contrari alla relazione, sono scappati di casa senza lasciare messaggi.
Le loro famiglie, spaventate, non vedendoli rientrare ieri sera si sono rivolte ai carabinieri di Fidenza, nel Parmense, facendo scattare le ricerche.
I cellulari erano spenti, non avevano né denaro contante né abiti di ricambio, quindi i carabinieri hanno intuito che non potevano essere andati lontano.

Fondamentale è stato il contributo di un operatore della centrale, che ha provato instancabilmente a contattare i due ragazzini via chat, certo che prima o dopo li avrebbe trovati on line.

Il tempo delle Mele: carabinieri rintracciano due dodicenni in fuga

“Siamo vivi”, è il primo messaggio, mandato dal ragazzino ben dopo l’una di notte. Di nuovo un lungo silenzio, poi l’operatore, con mestiere, è riuscito a guadagnare un po’ della loro fiducia, continuando a scrivere, rassicurandoli, e capendo che non erano andati lontani.

Abbiamo fame e freddo“, ha scritto ancora il 12enne, dopo le 3 di notte, e a questo punto i due sono usciti allo scoperto, consentendo ai carabinieri di rintracciarli a Salsomaggiore, non distante dalla stazione dei treni.
I due tremavano, a causa del calo di temperatura, quindi i militari li hanno accompagnati in caserma, dandogli cibo e bevande calde.
Dopodiché hanno contattato i loro genitori. La fuga si è conclusa attorno alle 5 di mattina, con le due famiglie che hanno riabbracciato i loro figli e i ringraziamenti ai carabinieri.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli