26.7 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

Candy Candy compie quarant’anni

Da non perdere

Ivana Leo
Collaboratore XXI Secolo.

In Aprile 2015 Candy Candy, l’eroina del cartone e del manga che ha fatto appassionare due generazioni di bambini e il cui nome reale è Candice White, festeggia i suoi primi quarant’anni.

Era aprile 1975 quando Yumiko Igarashi pubblica il primo libro della serie Candy Candy. Nel 1980 esce in Italia il cartone animato, con la storica sigla dei Rocking Horse. Candice White, alias Candy Candy è un’ orfanella abbandonata insieme alla sorellina Annie alla Casa di Pony. La sorellina Annie pochi anni dopo viene adottata da una ricca famiglia aristocratica, la famiglia Brighton e Candy resta sola nella sua casa. Usa trascorrere le sue giornate passeggiando per le colline che circondano l’orfanotrofio dove conosce quello che lei soprannominerà il Principe della Collina, un uomo in kilt scozzese che ama suonare la cornamusa.

XXISecoloIvanaLeoCandyCandy
Candy Candy

Pochi anni dopo la sorella anche Candy viene adottata da una famiglia aristocratica i Legan. La permanenza presso la famiglia non si rivelerà un periodo piacevole per la ragazzinache non è abituata ai modi aristocratici e finisce a dormire nelle stalle e a fare la cameriera.  Attraverso la famiglia Legan, Candy conosce la famiglia Andrew , Zio William, Zia Elroy, i nipoti della donna Archie e Stear ed il loro cugino Anthony di cui s’innamora follemente ma che muore sfortunatamente in una battuta di caccia alla volpe. Zio William decide, allora di mandare Candy a studiare in un prestigioso collegio religioso a Londra, dove prenderà il diploma da infermiera, qui conosce Terence Granchester di cui si innamora. Pochi mesi dopo Terence si reca in America  per dedicarsi al teatro e Candy decide di seguirlo. Durante una delle prove di uno spettacolo Terence rischia di essere schiacciato da un riflettore e viene salvato dalla collega Susan che per senso di gratitudine sposerà. Parallelamente Neal un ragazzo statunitense si innamora di Candy e Iriza innamorata follemente di Neal fa radiare Candy da tutti gli ospedali. Così Candy si rifugia in un piccolo paese statunitense dove gestisce la clinica del paese. La storia  si conclude con una grande festa alla Casa del Pony dove Candy apprende del divorzio di Terence e Susanna e scopre che il Principe della Collina della sua infanzia è Zio William.

Candy Candy è stata simbolo di emancipazione femminile per due generazioni di bambini, la donna che parte e va in giro per il mondo alla ricerca di se stessa. Oggi avrebbe quarant’anni e i fan la immaginano così : prosperosa, indipendente,e anche un po’ Milf.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli