21.6 C
Napoli
venerdì, 7 Ottobre 2022

Campania verso le elezioni: Forza Italia fra arrivi e partenze

Da non perdere

Giorni bollenti non solo per l’elevata temperatura. L’anticipo della data delle elezioni e il taglio del numero dei parlamentari scatena una importante campagna acquisti. Sono in tanti che si nascondono dietro mugugni e malcontenti per cercare la posizione comoda per ritentare l’assalto alla poltrona. In questi giorni il quotidiano Il Mattino ha fatto il punto analizzando cosa accade all’interno di Forza Italia.

Al momento solo due gli uscenti sicuramente ricandidati: Marta Fascina unitissima a Silvio Berlusconi e Mimmo De Siano, attuale coordinatore regionale azzurro.

Forza Italia, assottigliata la pattuglia degli eletti in Campania nel 2018

La pattuglia degli eletti nel 2018 si è man mano ridotta. A Palazzo Madama dove tra due uscenti, Mimmo De Siano e Luigi Cesaro, solo il primo verrà ricandidato. Il secondo sta risolvendo le mille questioni personali ed ha deciso di passare il testimone al figlio Armando, nel frattempo uscito da Forza Italia.

Campania verso le elezioni: Forza Italia fra arrivi e partenze

Verso Azione di Carlo Calenda, il gruppo di parlamentari legato a Mara Carfagna. Con lei i fedelissimi Paolo Russo e Gigi Casciello, rispettivamente, deputati di Napoli e Salerno. Dalla Gelmini invece dovrebbero arrivare Carlo Sarro ed Antonio Pentangelo. Mentre a Rossella Sessa, parlamentare salernitana dal gennaio scorso dopo la morte di Enzo Fasano, potrebbe non essere riconosciuto il diritto di una candidatura in posto utile visti i pochi mesi alla Camera.

Spazio libero per Michela Rostan, appena approdata a Forza Italia dopo una vita a sinistra, in Italia si sa tutto è possibile. In forse anche Marzia Ferraioli, parlamentare salernitana, un tempo vicino alla Carfagna ma ora fedelissima del Cavaliere.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli