Calciomercato: Torreira all’Arsenal

Il giocatore uruguagio è stato ceduto per 30 mln di euro ai Gunners di Londra

21secolo_Torreira_domenico_papaccio
Torreira

In attesa del via alla coppa del mondo, in attesa anche di vedere le stelle rivelazione della massima competizione calcistica, alcune squadre già hanno dato il via al rinforzamento della rosa.

Sabato scorso la Juventus ha ufficializzato l’ex portiere del Genoa, Matteo Perin; mentre nella giornata di ieri è sbarcato a Roma il quanto acquisto siglato dal ds Monchi, Kluivert, figlio d’arte e talentuoso attaccante dell’Ajax.

Intanto nelle ultime ore anche un possibile colpo di una big del nostro campionato ha scelto di cambiare aria e virare verso l’estero.

Dopo Lichsteiner, il secondo acquisto dell’Arsenal di dopo Wenger è l’oramai ex blucerchiato Lucas Torreira, accostato a Napoli, Inter e Juventus già nella sessione di mercato estiva.

Alla Sampdoria andranno 30 mln di euro, mentre il giocatore uruguagio guadagnerà circa tre milioni di euro a stagione.

Conferma della cessione di Torreira arriva direttamente dal presidente doriano Massimo Ferrero, confermando anche la sua spiccata indole imprenditoriale quando si tratta di cedere giocatori molto richiesti sul mercato.

Infatti Torrerira, centrocampista versatile e di piccola statura, aveva una clausola di rescissione pari a 25 mln di euro, che nessun top club italiano voleva impegnarsi a soddisfare pienamente.

L’Arsenal, quindi non solo ha bruciato la concorrenza degli altri club interessati al cartellino dell’uruguagio, ma è andata oltre alle richieste di club e giocatore.

Intanto altro campione, di cui proprio Torreira doveva prenderne il posto in caso di addio, è certamente Jorginho, in caso in cui il City di Guardiola arrivi a versare l’intera cifra pari a 60 mln di euro per strappare a Napoli il talentuoso centrocampista oriundo della nostra nazionale.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO