25.8 C
Napoli
martedì, 9 Agosto 2022

Calciomercato: Romagnoli nel mirino di Real e Juve

Il giovane talento rossonero, classe 1995 è sotto i riflettori dei top club europei. Cartellino 60 mln di euro. Intanto anche Bonucci e Donnarumma tra i partenti in caso di esclusione Uefa per il Milan

Da non perdere

Domenico Papaccio
Laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, parlante spagnolo e cultore di storia e arte. "Il giornalismo è il nostro oggi."

Mentre si dovrà attendere ancora qualche giorno per l’inizio dei campionati mondiali di calcio in Russia, attivissima è la sessione estiva, non ancora ufficialmente cominciata, del calciomercato.

Soprattutto a seguito dei “rumors “che toccano molteplici stelle del calcio internazionale, quali Cristiano Ronaldo, riguardo l’eventualità che lasci Madrid per andare altrove, oppure Mario Balotelli, nel caso torni a giocare in Italia, il calciomercato estivo è il calcio che non va in vacanza.

Nelle ultime ore molteplici sono i nomi caldi, coinvolgendo anche le stelle del nostro campionato.

Si vocifera riguardo la possibilità di un passaggio di Gonzalo Higuain al Chelsea oppure come contropartita tecnica per un ipotetico passaggio di Mauro Icardi alla Juventus e del Pipita all’Inter.

Ma una vera asta, nelle ultime ore, si sta creando intorno al difensore del Milan Alessio Romagnoli, classe 1995, che la stampa sportiva italiana ed europea ritiene tra le migliori promesse calcistiche del panorama.

Tra le big interessate al cartellino del giovane difensore rossonero, ci sono Juventus, intenta a trovare un sostituto in caso di possibile partenza di Benatia e per ringiovanire il reparto difensivo, oppure i riconfermati campioni di Europa del Real Madrid, aventi un problema analogo che vogliono subito risolvere.

I guai societari e le ombre finanziarie della società rossonera hanno infatti reso appetibile il giocatore, legato fino al 2020 al Milan, a mezza Europa, ma il Milan non è intenzionato certamente a scendere di prezzo e punta ad incassare pienamente i 60 milioni di euro del carrellino.

Insieme a Romagnoli, altri potrebbero essere i pezzi che il Milan potrebbe perdere a causa dei problemi riscontrati con la Uefa, come lo stesso Bonucci su cui ancora ruotano gli occhi del suo massimo estimatore Pep Guardiola, campione d’Inghilterra col City ed intenzionato a trovare un grande centrale, corteggiando anche Koulibaly del Napoli.

Il Real al momento ha puntato anche l’obiettivo per la difesa della Juventus, l’uruguaiano dell’Atletico Madrid, Gimenez, ma nel caso in cui non riuscisse a strappare il centrale dell’Atletico alla Juve, piomberebbe sul n.13 del Milan con un’offerta concreta.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli