32.3 C
Napoli
domenica, 3 Luglio 2022

Calciomercato: le trattative aggiornate

Da non perdere

Alberto Russo
Collaboratore XXI Secolo. Laurea in Scienze Politiche e un sogno nel cassetto. Calciofilo romantico, ritiene che il giornalismo debba consistere nella capacità di andarsi a prendere le notizie direttamente nelle loro “case”, raccontando la realtà senza filtri né paure. Tra le sue passioni la giustizia, il cinema e la poesia, legge fin troppo perché crede sia il miglior modo per capire il mondo.

A 9 giorni dall’inizio del calciomercato le squadre di serie A sembra abbiano già le idee chiare su quelli che dovranno essere i movimenti in entrata ed uscita. Andiamo in ordine: la Juventus è ancora alla ricerca di un giocatore che rispecchi il profilo richiesto dal tecnico Allegri, un trequartista capace di agire sia in fase offensiva che di mediare a centrocampo in occasione di contrattacchi avversari, andate in fumo le trattative per Sneijder (troppa differenza tra domanda ed offerta) e Henrikh Mkhitharyan che non convincerebbe appieno, la dirigenza bianconera sta valutando nelle ultime ore il profilo di un giovane belga Dennis Praet, centrocampista offensivo dell’Anderlecht e 21 anni da compiere il prossimo maggio. Una trattativa che sarebbe già stata avviata tra i direttori sportivi e gli agenti del giocatore, un investimento orientato soprattuto al futuro, ma gli esperti di scouting europei giurano che il ragazzo farà strada.

Per Roma e Napoli in questo momento pare si stia dando priorità alle cessioni, giallorossi che aspettano di risolvere la situazione riguardante Tin Jedvaj, in prestito al Bayer Leverkusen ma richiesto nelle ultime ore in via definitiva dalla dirigenza delle “aspirine”, Sabatini chiede non meno di 10 milioni, i tedeschi sono pronti ad arrivare ad 8, la sensazione è che si possa trovare presto un accordo. Napoli che fatti i primi due colpi Gabbiadini e Strinic sta cercando di piazzare qualche giocatore in esubero, chiara la situazione di Inler che pare destinato a partire, direzione Germania dove gli estimatori non mancano, per il resto è notizia delle ultime ore l’interessamento così come per il Milan nei confronti di Darmian, colpo che in prospettiva garantirebbe un avvicendamento sulla fascia destra con Maggio, giocatore in scadenza di contratto.

La Lazio attende di conoscere qualche novità dall’entourage del difensore olandese Wesley Hoedt che pare aver rotto col suo club l’Az Alkmaar, per ora Tare e soci restano in stand-by, l’idea è che non si voglia tentare una trattativa facendo leva su una rottura professionale tra il calciatore e la sua squadra d’origine. Per la Samp c’è sempre in ballo la telenovela Eto’o, camerunese che avrebbe dato l’ok al suo agente per il trasferimento in blucerchiato, procuratore però che vorrebbe attendere un’offerta dagli Emirati Arabi dove si parlerebbe di un contratto offerto da una squadra, per ora anonima, pari a 4 milioni di euro per la prossima stagione e mezza. I cugini liguri genoani dovranno tornare per forza di cose sul mercato, è notizia di ieri l’infortunio di Alessandro Matri che lo terrà fuori dal terreno di gioco per i prossimi 45 giorni, Grifone che così si ritrova senza attaccanti avendo ceduto qualche settimana fa il cileno Pinilla all’Atalanta, per ora i nomi sono tanti e confusionari ma c’è fretta di concludere al più presto una trattativa questo è sicuro, così Preziosi pare abbia chiesto all’Inter i suoi due giovani attaccanti da poco promossi in prima squadra Bonazzoli e Puscas.

Per il resto l’Udinese sta pensando ad Ibarbo per sostituire il partente Muriel, Maxi Lopez ha firmato col Torino e il Parma sempre più ultimo in classifica proverà fino all’ultimo a convincere Alberto Gilardino a tornare a vestire la maglia dei ducali.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli