4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Calciomercato, Gattuso accoglie il suo nuovo centrocampista

Da non perdere

In questi ultimi 2 giorni di calciomercato, il Napoli piazza un ottimo colpo a centrocampo: si tratta di Tiemouè Bakayoko, che arriva in prestito secco e il Chelsea, che ne detiene il cartellino, pagherà il 50% dell’ingaggio. Il calciatore non è mai stato nei piani di Frank Lampard, per cui gli azzurri hanno sfruttato l’occasione ed hanno selezionato il francese come sostituto di Allan.

Un profilo adatto per il calcio di Gennaro Gattuso, che quindi è stato accontentato. Bakayoko può giocare sia nel centrocampo a 3 che in un centrocampo 2, è dotato di grande struttura fisica e conosce già il calcio italiano. Infatti nella stagione 2018/2019 con il Milan ha collezionato 31 presenze, realizzando anche una rete. Proprio i rossoneri sembravano vicini al ritorno del francese in questa sessione di calciomercato, ma poi l’accordo con i londinesi non è stato raggiunto. Il Napoli ne ha approfittato, probabilmente favorito dal fatto che, negli ultimi giorni di mercato, il patron del Chelsea, Roman Abramovich, abbia ammorbidito la propria posizione.

Naturalmente l’ex Milan sarà a disposizione di Gattuso dopo la sosta per le nazionali. L’allenatore quindi avrà più tempo per vederlo in allenamento e trasferirgli la propria idea di calcio. Nel frattempo il calciatore conoscerà i suoi nuovi compagni di squadra per integrarsi al meglio all’interno del gruppo.

Qualcosa si muove anche per quel che riguarda le uscite. Amin Younes è stato ceduto all’Eintracht Francoforte e i tedeschi, attraverso una nota ufficiale, hanno comunicato i dettagli dell’operazione: “L’Eintracht Frankfurt può contare sui servizi di Amin Younes per i prossimi 2 anni. Il ventisettenne esterno arriva in prestito senza commissioni dal top club italiano SSC Napoli. Prima di tutto, le parti hanno concordato un contratto di prestito fino al 30 giugno 2022, dopodichè l’Eintracht avrà un’opzione di acquisto”.

Il tedesco, dal 2018 al Napoli, non è mai stato un titolare fisso e non ha mai convinto fino in fondo nemmeno Gattuso. L’esterno quindi avrà la sua chance in Bundesliga, dove ha già giocato con la maglia del Borussia Moenchengladbach.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli