Calciomercato: Cristiano Ronaldo alla Juventus !

21secolo_ronaldo_domenico_papaccio
Ronaldo

Dall’ipotesi utopistica iniziale, fino alla più concreta realtà. In tal modo soltanto potremmo definire la chermesse estiva legata alla vicenda tra CR7, il Real Madrid, l’ormai ex squadra del campione portoghese, e la Juventus, disposta a tutto pur di assicurarsi le prodezze del pentapallone d’oro .

A comunicarlo proprio l’ex società di CR7, il Real Madrid, il quale dopo le inutili proposte fatte da Perez e nelle ultime ore da Lopetegui non ha voluto saperne di restare un attimo di più con la “camiseta blanca” .

Il segnale incoraggiante, che aveva dato maggior manforte all’ipotesi, anzi alla suggestione diventare concreta, sono stati due eventi accaduti oggi, quali il passaggio di Rugani al Chelsea per 40 mln di euro, e la partenza di Andrea Agnelli per la Grecia, dove in campione portoghese è in vacanza, a cui bisogna aggiungere anche le prima telefonate tra l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri con il Ronaldo .

Nel comunicato il Real riporta ben chiaro le cifre dell’operazione che hanno portato il nuovo matrimonio tra la Vecchia Signora del Calcio Italiano, la Juventus e il giocatore, forse, più completo del calcio moderno, Cristiano Ronaldo.

Infatti la società madrilena ha riferito, in via ufficiosa, proprio l’accordo tra la società bianconera e il campione portoghese, grazie anche ai rapporti restaurati tra Mendes e la Juve, dopo l’affare Cancelo, firmando per un quadriennale pari a 30 mln di euro netti annui, 60 mln lordi in totale.

Per il cartellino del giocatore, invece, ben 105 milioni di euro è il bonifico che la Juventus verserà alle Merengues, al momento ancora alla ricerca di un sostituto di Cr7, tra i big dei club europei, quali Mbappè e Kane, ma anche il belga del Chelsea Hazard.

Da menzionare un filo di rammarico, legato ad immensa gratitudine, che emerge dal comunicato del club castigliano postato sul proprio sito web .

Infatti, la società non ha mancato di sottolineare i successi e i trofei vinti durante i nove anni della sua permanenza presso la casa delle merengues, segnando dopo De Stefano e dopo l’era dei Galacticos, un nuovo itinerario di successi, conclusosi in modo magistrale con la “Trece”, la tredicesima Champions League, che inserisce il Real e Ronaldo nell’Olimpo del Calcio.

Intanto a Torino si attende ancora la definitiva conferma di Cristiano Ronaldo, che stando ad alcuni dovrebbe arrivare a breve, tra stasera e domani mattina .

Print Friendly, PDF & Email

Laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, parlante spagnolo e cultore di storia e arte. "Il giornalismo è il nostro oggi."

more recommended stories