1

Calcio estero: Raul torna in campo

Ci sono calciatori che hanno vinto tutto in carriera e che hanno stabilito record su record, ma a cui non passa ancora la voglia di correre dietro ad un pallone nonostante l’età. Questo è il caso di uno dei calciatori che hanno vinto di più nell’ultimo ventennio, simbolo del Real Madrid e, ancora, recordman per le reti messe a segno in Champions (primato che sta per crollare grazie a Cristiano Ronaldo ormai ad un solo goal di distacco – ndr). Stiamo parlando di Raul, che proprio in queste ore ha firmato con una nuova squadra, i New York Cosmos.

L’accordo con il calciatore è stato ufficializzato dallo stesso club attraverso il proprio sito. Raul giocherà nel prossimo campionato, che inizierà in primavera, quando il bomber avrà già compiuto 38 anni. Lo stesso attaccante ha dichiarato di sentirsi pronto per questa nuova avventura, che gli consentirà anche di pensare al futuro, quando deciderà di fermarsi col calcio giocato, perché contemporaneamente giocherà e sarà supervisore dell’Academy, in partenza proprio nel 2015.

I veri fuoriclasse si vedono anche da queste cose, la voglia di giocare non passa con gli anni e parecchi “giovanotti” viziati del calcio attuale dovrebbero prenderne esempio.