4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Cake pops: una ricetta per dolci fantasiosi e colorati

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Arrivano dagli Stati Uniti i cake pops: palline di pan di spagna ricoperte di cioccolato perfette per le feste di compleanno. Si possono decorare in mille modi diversi per un risultato non solo fantasioso, ma sofisticato, adatto ad ogni tipo di celebrazione.

Nati per riciclare avanzi di torte a basa di pan di spagna, i cake pops sono spesso più belli della torta d’origine. Ormai onnipresenti nei libri di dolci e cake design, sono una vera e propria tendenza nel mondo della pasticceria.

La ricetta dei cake pops è veramente molto semplice, e soprattutto può essere variata moltissimo a seconda degli ingredienti che abbiamo in casa. Si possono preparare a partire da avanzi di dolci a cui dare nuova vita, evitando inutili sprechi, oppure da zero in occasione di feste o eventi.

Potrebbe essere divertente prepararli con i più piccoli, soprattutto nella fase della decorazione, in cui si può giocare con glassa, granella di nocciole, caramelle o glitter edibili.

Cake pops: la ricetta

In questa ricetta, i cake pops vengono preparati da zero. In caso si volessero preparare a partire dagli avanzi, basta saltare la parte di preparazione della torta di base. La torta base sarà un semplice pan di spagna, ma davvero qualsiasi tipo di torta soffice può andare bene (torta allo yogurt, torta al cacao, torta margherita, torta paradiso, ecc).

Ingredienti per il pan di Spagna: 

  • 6 uova
  • 250g di zucchero
  • 300g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone
  • 6 cucchiai di acqua calda

Procedimento: 

Separare i tuorli dagli albumi, montare questi ultimi a neve e metterli da parte. Poi, montare i tuorli aggiungendo sei cucchiai di acqua calda. Aggiungere ai tuorli lo zucchero e la scorza di limone. Quando il composto è chiaro e spumoso, aggiungere la farina poco per volta e il lievito continuando a montare. A questo punto aggiungere gli albumi montati a neve da incorporare con una spatola dal basso verso l’alto. Imburrare una tortiera dal diametro di 24 cm e infornare a 180° per 40 minuti (forno statico, preriscaldato).

Ingredienti per i cake pops:

  • Pan di spagna (o avanzi di torte a base di pan di spagna)
  • 3-4 cucchiai di confettura di albicocche
  • 200g di cioccolato fondente
  • 200g di cioccolato bianco
  • elementi a scelta per la decorazione (codette, granella di nocciole, glitter edibili, pasta di zucchero, colorante alimentare)
  • Stuzzicadenti lunghi

 

Procedimento: 

Sbriciolare il pan di spagna in una ciotola e aggiungere 3-4 cucchiai di confettura di albicocche. Mescolare con le mani o con un cucchiaio. Il composto deve essere morbido ed umido ma non troppo bagnato, altrimenti i cake pops non terranno la forma. A questo punto, bisogna formare delle palline di 4 cm circa a partire dal composto. Disponete le palline in uno stampo o su una teglia e riponetele in congelatore per circa 30 minuti.

Mentre i cake pops congelano, sciogliere il cioccolato a bagnomaria e disporlo in due ciotole, una per il cioccolato fondente, una per cioccolato bianco a cui si può aggiungere del colorante alimentare. A questo punto, bisogna tirare fuori i cake pops dal freezer, immergerli uno per volta nel cioccolato fuso e ricoprirli con l’aiuto di un cucchiaio. Una volta ricoperti, infilzarli con uno stuzzicadenti lungo e far cadere il cioccolato fuso in eccesso.

A questo punto è possibile decorarli in mille modi diversi, utilizzando codette, granella di nocciole, cocco, glitter edibili a seconda dell’effetto desiderato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli