Bundesliga – Il Bayern vince e allunga sul Lipsia

Il Baiyern Monaco Vince a Friburgo. Decide una DOPPIETTA DI ROBERT LEWANDOWSKI

Robert Lewandowski

Dopo la pausa invernale, riprende la Bundesliga. Il Bayern di Monaco nell’anticipo della diciassettesima giornata, vince in rimonta (1-2) a Friburgo, centrando cosi  il sesto successo di fila, che consolida il primato in vetta alla classifica portandosi momentaneamente a +6 sulla rivelazione Lipsia.

Nel Derby assai sentito, gli uomini di  Ancelotti hanno dovuto faticare non poco per vincere.  Il Bayern infatti è andato immediatamente sotto di una rete al minuto 4′ grazie ad un goal  segnato da Janik Haraber che ha sfruttato una disattenzione difensiva. Hummels infatti regalata la palla a Grifo, autore dell’assist per Haberer che scalda l’atmosfera grazie a un  diagonale che supera Neuer e manda in vantaggio i padroni di casa.

Colpiti a freddo, i bavaresi si sono pero’ lentamente ripresi, ma solo grazie al centravanti Robert Lewandowski, hanno potuto ribaltare il risultato

Al Mage Solar Stadium, il centravanti polacco ha sfoderato il meglio del suo repertorio quando ha pareggiato al trentacinquesimo, con un tiro ravvicinato, grazie ad un assist di Douglous Costa. Il goal pero’ e i il 75% di possesso palla non sono bastati alla squadra di Monaco per avere la meglio, in quanto tutti i tentativi dei bavaresi si sono schiantati conto la solida difesa dei padroni di casa, che ben organizzati e messi in campo dall’allenatore Christian Streich, hanno rintuzzato colpo su colpo tutti gli attacchi dei rivali.

Come spesso pero’ succede la roccaforte del Friburgo, non ha potuto reggere fino alla fine e ha ceduto grazie ad un lampo di genio di Lewandowski, che  ha fatto la differenza in pieno recupero al novantunesimo  con una perla d’autore. Il polacco ha infatti raccolto di petto un cross dalla sinistra di Ribery e con un sinistro al volo ha infilato il pallone nell’angolo basso alla destra di Schwolow. Il risultato, che consente alla squadra di Ancelotti di allungare il passo,  mette  perlato ulteriore pressione al Lipsia che sabato pomeriggio, alle 18.30, ospita l’Eintracht Francoforte, quarto in classifica.

Prosegue quindi senza soste il cammino del Bayern che nell’occasione devono ringraziare non solo il suo uomo migliore ma anche la dea Bendata.Peccato per i padroni  di caso che fino allo scadere hanno fatto tutto quanto possibile per resistere all’armata dei Bianchi, che solo grazie alle giocate del suo centravanti e con un pizzico di fortuna hanno potuto avere la meglio sul generoso Friburgo, che esce sconfitto, ma non annichilito e che potrà meglio sperare nei turni successivi.

 

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO