24.9 C
Napoli
giovedì, 7 Luglio 2022

Bulgaria: scandalo totonero, 9 arresti

Da non perdere

Un vero e proprio scandalo è scoppiato in Bulgaria a causa del totonero che si è abbattuto sul campionato e su alcune squadre della massima serie. Il Ministero degli Interni bulgaro ha reso noto che molte gare del campionato siano state combinate e la Polizia ha già arrestato 9 persone.

Secondo alcune fonti tra gli arrestati (anche se la notizia non è stata ancora confermata dalle autorità), figurano un calciatore del Cska Sofia, uno del Chernomore Varna ed un altro del Lokomotiv Plovdiv.

L’operazione denominata proprio “totonero” non è però conclusa, infatti continuano gli interrogatori per arbitri, calciatori e dirigenti della Serie A bulgara.

Una pagina nerissima per il calcio bulgaro, ma anche per il calcio in generale, ormai si allarga sempre più a macchia d’olio il filone delle scommesse e delle combine. L’Italia ha già fatto i conti nel recente passato con questo cancro che uccide la passione di milioni di tifosi ignari, che vorrebbero vedere un calcio pulito, ma gli scandali sembrano proprio non avere fine, la Bulgaria è solo l’ultimo paese dove sono state scoperte irregolarità, ci si augura che i colpevoli paghino e che il calcio ritorni ad essere stupendo ed imprevedibile come da sempre dovrebbe essere.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli