4shared
7.7 C
Napoli
mercoledì, 19 Gennaio 2022

Borsa di Studio “Carlo Mazzone Global Teacher Prize”

Premio di 55mila dollari diventerà una borsa di studio per studenti meritevoli.

Da non perdere

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Carlo Mazzone, docente di Informatica presso l’Istituto “G. B. Bosco Lucarelli” di Benevento è stato selezionato come finalista del Global Teacher Prize 2020, il premio, istituito dalla Varkey Foundation, meglio noto come il “Nobel dei docenti”. In tale ambito il professore Mazzone, grazie alla generosità del vincitore Ranjitsinh Disale che ha diviso il proprio premio con gli altri finalisti, ha avuto la disponibilità in denaro di 55.000 dollari che gli saranno erogati per i prossimi 10 anni.

Aderendo allo spirito del Global Teacher Prize, che vuole esaltare l’importanza dell’educazione come speranza per la creazione di un mondo migliore dando l’opportunità a tutti i bambini e giovani del Pianeta di avere un’educazione di valore, il professore ha voluto investire tali fondi in una specifica Borsa di Studio.

La Borsa di Studio dal titolo “Carlo Mazzone Global Teacher Prize” con cadenza annuale sarà un premio in denaro che i vincitori potranno usare per qualsiasi formazione post diploma ed è destinata a dieci alunni delle classi terminali del secondo ciclo di istruzione superiore che si siano particolarmente distinti per aderenza allo spirito del Nobel dei docenti.

L’iniziativa, nella visione del professore Mazzone, vuole generare una tensione, emotiva e fattiva, nell’ottica di una promozione culturale democratica che possa coinvolgere tutti in un unico anelito di forte attenzione al nostro futuro. Tale futuro potrà essere realmente positivo solo se incentrato su una riscoperta dell’importanza della Cultura come unico strumento di umanesimo e progresso comune che non lasci indietro nessuno. L’auspicio è poi che le forze politiche e sociali possano aderire a tale iniziativa generando un condiviso impulso che possa estendere la sua durata oltre i prossimi dieci anni previsti facendo da volano per rinnovate energie di progresso culturale e sociale.

La selezione dei candidati avverrà con il supporto dell’USR Ambito Territoriale di Benevento grazie alla segnalazione da parte delle scuole secondarie di secondo grado che parteciperanno individueranno una studentessa o uno studente dell’ultimo anno che si sarà distinto nell’ambito delle finalità del Global Teacher Prize.

Lo studente potrà essere individuato dai dirigenti scolastici in relazione a criteri quali il suo bisogno materiale di supporto economico, al proprio comportamento etico e solidale con il prossimo, alla sua dimensione morale ma anche rispetto a qualche specifico episodio o situazione in cui si sia particolarmente distinto così come in relazione a caratteristiche di eccellenza scolastica.

I dieci studenti selezionati saranno premiati durante una giornata a loro dedicata patrocinata dal Comune di Benevento, dalla Provincia di Benevento e dall’Ufficio Scolastico della Regione Campania. Insieme ad un assegno in denaro di 400 euro, gli studenti saranno premiati con una pergamena ricordo con le motivazioni del riconoscimento.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli