4shared
11.9 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

San Paolo, tutto sull’incontro con i tecnici del Coni

Da non perdere

L’assessore allo sport per il Comune di Napoli , Ciro Borriello, è intervenuto in diretta a Radio Kiss Kiss Napoli raccontando come è andato l’incontro con i tecnici del Coni. Il sindaco ha  chiesto un prestito di 20 milioni di euro per ristrutturare, almeno in parte, lo stadio San Paolo che ha alcuni problemi da sistemare subito, l’accordo con De Laurentiis e la SSC Napoli tarda ad arrivare ma alcuni lavori non sono più rinviabili. Ecco riassunte le sue dichiarazioni più importanti.

L’INCONTRO – “E’ stato costruttivo, i tecnici del Coni hanno dimostrato ampia fiducia per il nostro operato e grande disponibilità. Abbiamo parlato delle criticità, sono stati fatti dei sopralluoghi negli spogliatoi e negli uffici, rendendoci conto delle necessità più imbellenti. Dobbiamo preparare un computo metrico di massima e un progetto di massima con le opere da realizzare“.

PRIORITÀ‘ – Sono i bagni, i sediolini, gli impianti e tutto ciò che riguarda la funzionalità di tutto l’impianto. In 20 giorni porteremo il progetto a Roma, passeremo poi alla fase progettuale vera e propria, in tutto ci vorrà qualche mese. Dopo ciò potremo anche cominciare i lavori con gli intenti di un opera pubblica”

IL NAPOLI – “Nel 1990 vincemmo lo scudetto mentre nel frattempo si stavamo facendo i lavori in vista dei Mondiali, speriamo di cominciare e che questo possa portare bene. Il sindaco è stato perentorio nel dire che lavoriamo noi sullo stadio ma lasciamo sempre aperte le porte a De Laurentiis per un futuro accordo“.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli