Boicottaggio a Uomini e Donne?

Andrea Cerioli
Andrea Cerioli
Andrea Cerioli

Dopo aver compreso che la relazione con la Gieffina Greta Maisto non sarebbe andata in porto, Andrea Cerioli, giovane ragazzo bolognese, ha deciso di intraprendere la strada del corteggiamento. Per questo motivo, si è rivolto alla trasmissione televisiva Uomini e Donne, nella quale sembra avere ancora difficoltà a trovare la propria anima gemella. Tuttavia, molti telespettatori, avanzano l’idea che questa strana situazione sia voluta proprio dalla produzione Mediaset; tant’è vero che negli ultimi giorni si parla di un vero e proprio blocco delle corteggiatrici per il povero Andrea, che a questo punto, sembra non poter fare altro che cedere alle avance della bella Sharon.

Accanto alle voci di corridoio e alle ipotesi di complotto a cui pensano i fan del web, si affianca la testimonianza anonima di chi, ha tentato – seppure inutilmente – di candidarsi come new entry nel ruolo di corteggiatrice del bel bolognese. Di fronte a tale richiesta, non vi fu nessuna risposta, cosa che invece sembra non accadere in merito ad altri corteggiatori, per i quali, le porte della seduzione restano sempre aperte.

Risulta infatti, che la simpatia del pubblico in studio, sia rivolta tutta a favore della giovane corteggiatrice campana Sharon Bergonzi, verso la quale la produzione pare voglia indirizzare a tutti i costi la scelta di Andrea. Accanto alle proteste di chi non è d’accordo con tutto ciò e rivendica una riapertura delle candidature da parte di nuove corteggiatrici, l’ormai noto tronista resta l’unico ad avere in mano il sovrano ed innegabile potere di scegliere – tra quelle che dovrebbero essere le ‘numerose pretendenti’ – colei che avrà la fortuna di diventare la donna della sua vita.

 

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories