27.8 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

“Sono rimasto stupito”. Bimbo investito a Fuorigrotta, nuovi dettagli sulla vicenda

Da non perdere

Nella giornata di ieri è morto un bambino di tre anni, investito a Cavalleggeri, in un quartiere di Fuorigrotta, a Napoli Ovest. L’incidente è avvenuto alle ore 12 con l’uomo che si è subito fermato per prestare soccorso, ma non c’è stato nulla da fare.

Fuorigrotta, emergono nuovi dettagli sulla vicenda

Il piccolo si chiamava Christian e con lui c’era la madre di 39 anni, la donna lo ha visto accasciarsi dopo l’incidente tra le sue braccia. Urla di dolore strazianti con la presenza anche del guidatore dell’auto. L’uomo, alla guida di una Suzuki, ha travolto la donna ed il bambino sbucando dall’angolo ed irrompendo sul marciapiede, subito poi è sceso a prestare soccorso con la folla inferocita pronta a linciarlo.

Diverse fratture per la donna, che, però ha voluto subito lasciare l’ospedale per andare dal figlio deceduto ed assistere gli altri suoi due figli, di 12 e 14 anni. Stupore unito a dolore nella Comunità e il presidente della Decima Municipalità Carmine Sangiovanni ha commentato cosi l’episodio:

“Sono rimasto molto stupito, quella è una strada dove fanno il mercatino, una zona molto tranquilla. Questo è un evento drammatico che ha sconvolto la nostra comunità, ci stringiamo attorno alla famiglia del piccolo”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli