Bikini: nascita di una moda senza fine Il classico due pezzi che ogni estate sfoggiamo al mare da 74 anni

Il bikini rappresenta ad oggi uno dei capi estivi più utilizzati e diffusi del mondo femminile che nelle caldi estate mettono in mostra il loro corpo sfoggiandone di ogni tipo.

La sua nascita avviene nel lontano luglio del 1946, quando il bikini moderno vide le prime luci durante l’estate parigina.

Ad inventare questo capo estivo che negli anni è divenuto un classico da sfoggiare nelle caldi estate al mare, fu l’ingegnere automobilistico e designer francese Louis Réard, che poco tempo prima aveva preso in mano le redini della materna boutique di lingerie nella vicina Les Folies Bergères.

Ma il famoso due pezzi utilizzato ormai in tutto il mondo vanta una storia ancora più antica.

Si pensa infatti che questi venissero indossati già nell’antichità, secondo alcuni ritrovamenti di affreschi e mosaici di epoca greca e romana.

Réard chiamò il suo due pezzi Bikini volendo  richiamare proprio l’atollo di Bikini, municipalità delle Isole Marshall, dove proprio in quegli anni gli USA svolgevano esperimenti nucleari.

Il modello del bikini moderno creato dal francese andò a ridefinire quello che in precedenza fu il lavoro di Jacques Heim, che appena poco tempo prima aveva lanciato un altro capo che per le sue dimensioni ridotte egli chiamo Atome.

Così, dopo anni in cui il costume intero aveva dettato le regole della moda e ispirato letteralmente creazioni volte a coprire la totalità del corpo, “l’esplosivo” bikini di Réard stava per stravolgere il mondo della moda.

Ma non fu facile per il francese trovare una modella disposta ad osare tanto e mettere in mostra il proprio corpo come nessuna aveva osato fino ad allora.

Disposto a tutto pur di mostrare al mondo come la propria creazione potesse cambiare la moda estiva, Réard ingaggiò come modella Micheline Bernardini, ballerina senza veli del Casinò de Paris.

Dopo anni di esitazioni, il celebre costume a due pezzi trova il suo posto nel mondo della moda grazie alle star del grande schermo che lo hanno reso parte integrante del guardaroba femminile; tutto ciò che è pervenuto in seguito è storia.

Oggi il bikini è un capo fondamentale che non deve assolutamente mancare; la gamma di colori e modelli che negli anni ha definito le caldi estati continua a crescere smisuratamente ed ogni anno è caccia aperta al bikini all’ultima moda.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories