4shared
20.7 C
Napoli
lunedì, 27 Settembre 2021

Benjamin, l’ultimo esemplare di tigre dell Tasmania

Benjamin, l’ultima tigre della Tasmania, morì 85 anni fa

Da non perdere

Ben 85 anni fa moriva Benjamin, l’ultimo esemplare di tigre della Tasmania, da allora estinti per sempre.

Detta Tigre della Tasmania perché è il nome con cui è meglio conosciuto il tilacino, un marsupiale carnivoro filogeneticamente vicino al più famoso diavolo della Tasmania, sebbene più simile nell’aspetto a un cane, o a una volpe. Il nomignolo tigre della Tasmania era dovuto al caratteristico manto striato.

Il muso ricordava quello della volpe, mentre la coda, lunga e robusta, assomigliava a quella di un canguro; e, analogamente proprio a quella dei canguri, agevolava l’animale nel salto, e lo aiutava a sostenersi per breve tempo sulle zampe posteriori.

L’ultimo esemplare, noto come Benjamin, morì in cattività il 6 settembre 1936; parliamo precisamente di 85 anni fa; ironia della sorte, appena due mesi prima della sua morte il governo Tasmaniano aveva decretato lo status di specie in via di estinzione per il tilacino.

Catturato nel 1933, l’animale visse gli ultimi anni presso lo zoo di Hobart, che già in passato aveva ospitato alcuni suoi simili. Era l’ultimo della sua specie. Un triste primato, che ha consegnato Benjamin, suo malgrado, alla storia.

Dunque 85 anni dall’ultimo esemplare.

Ma cosa aveva portato alla completa estinzione del tilacino? Specie endemica della Tasmania, vi sono prove che questi animali fossero vissuti, in tempi più antichi (circa 2000 anni fa), anche nell’Australia continentale e in Nuova Guinea. I cambiamenti nell’ecosistema causati dall’arrivo dell’uomo nel territorio, insieme alla competizione con il dingo per lo spazio e il cibo, causarono presto la scomparsa del tilacino da quelle zone.

I tilacini sopravvissero numerosi in Tasmania. Anche qui, però, l’arrivo dell’uomo fu tragicamente decisivo. Infatti, sebbene questi animali fossero piuttosto restii ad avvicinarsi agli assembramenti umani, si guadagnarono presto la fama di ladri di bestiame: ne seguì una caccia spietata, al punto che il governo Tasmaniano giunse ad istituire una taglia su ogni tilacino ucciso.

E ad 85 anni dalla scomparsa, Benjamin conosciuto sotto questo nome abbiamo attraversato una storia di una razza ormai non più esistente.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli