“I bastardi di Pizzofalcone” in versione fumetto

Ad aprile uscirà la versione fumetto de "I bastardi di Pizzofalcone" di Maurizio De Giovanni. La serie rispecchierà le storie dei Bastardi, che saranno rappresentati in una versione molto originale.

E’ sicuramente un bel momento per lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, famoso per aver scritto “I bastardi di Pizzofalcone”, serie pubblicata da Enaudi a partire dal 2013, diventata poi anche una fiction, trasmessa sul canale televisivo Rai 1, che ha ottenuto ottimi ascolti. Ma, non è tutto, dato che, dopo il libro e dopo il film, ad aprile, uscirà anche la versione a fumetto.

Il volume in versione fumetto sarà pubblicato nel mese di aprile, dalla Sergio Bonelli Editore, e sarà disponibile in tutte le librerie e fumetterie.

La versione fumetto rispecchierà la storia dei Bastardi, così come De Giovanni l’ha ideata, un gruppo di persone a cui è stata data un’ultima possibilità per dimostrare il proprio valore lavorativo e restare nelle forze armate. Ritroveremo ogni singolo personaggio, tra cui l’ispettore Lojacono, Luigi Palma, Francesco Romano, la Di Nardo e Marco Aragona, con le rispettive e complicate storie, che hanno tanto appassionato i lettori e spettatori, come si evince dal grande successo ottenuto, ormai risaputo.

La novità più particolare in assoluto sarà che tutti i personaggi saranno rappresentati in versione animali antropomorfi, infatti, avranno il volto di un cane, la cui tipologia sarà accuratamente scelta, in quanto rispecchierà la personalità e il carattere di ogni singolo personaggio.

Nella versione fumetto i disegni sono a cura di Fabiana Fiengo, la sceneggiatura a cura di Claudio Falco e Paolo Terracciano, con la collaborazione, per quanto riguarda i colori e il lettering, della Scuola Italiana di Comix, diretta da Mario Punzo e Giuseppe Boccia.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO