24.5 C
Napoli
venerdì, 12 Agosto 2022

Basco: un vero e proprio accessorio di moda

Da non perdere

Il basco è uno degli accessori di moda, un copricapo in questo caso, più usati da sempre. La vendita di berretti ha subito una decrescita agli albori del duemila, anche se quest’autunno molto probabilmente sarà un accessorio molto indossato.

Basco: una storia antica e ricca di aneddoti

Il basco ha una storia antica, ricca di sfumature di caratura letteraria, artistica e quindi culturale. Picasso, Che Guevara, indossavano solitamente tale copricapo, che nel corso del tempo è diventato sempre più famoso ed apprezzato anche dalle donne.

Secondo quanto si apprende dalle ultime indiscrezioni, sembra che il basco, quest’anno, diventerà reperibile in moltissimi negozi di abbigliamento, riprodotto dalle grandi industrie della moda.

Un vero e proprio ritorno, ma anche una conferma e un simbolo al tempo stesso. Un accessorio non solo maschile, indossato con piacere anche da molte donne, ad esempio per impreziosire outfit eleganti o semplicemente in occasioni informali.

Ricordiamo che il basco, col trascorrere del tempo, è stato valorizzato anche dalle più grandi e celebri star del cinema, tra le quali Brigitte Bardot, Audrey Hepburn e tante altre.

Un cappello che non passa mai di moda, non stufa, pratico e pieghevole, facile da riporre in borsetta.

Inoltre, i tessuti e i colori con i quali i baschi sono realizzati, gli conferiscono una molteplice versatilità, che lo rende adatto ad ogni stile e ad ogni esigenza.

Un cappello che si presta ad ogni stile 

In realtà, con un unico accessorio, un cappello in questo caso, si possono ottenere stili diversi. La differenza nei vari outfit è data infatti dal modo con cui tale copricapo si può indossare. A seconda delle modalità con cui si posiziona sul capo, il basco può creare un look differente. Ben saldo sulla testa, morbido, coprendo la fronte, rivolto verso il basso, all’indietro, queste sono solo alcune delle varianti per impreziosire l’indosso adattandolo non solo al proprio stile, ma anche alle diverse occasioni di uso. 

Nel corso del tempo infatti, con la diffusione del basco pure tra le donne, i colori usati per la realizzazione del copricapo, sono notevolmente aumentati. Simbolo di un accessorio che diventa sempre più scelto, e sul quale le aziende di moda puntano, investendo in ricerca e raffinatezza, per creare un prodotto sempre più bello ed originale.

Oltre al colore, sono aumentati anche i materiali ed i tessuti con i quali essi sono realizzati. Inizialmente, il materiale scelto era principalmente il feltro che lo rendeva resistente all’acqua e soprattutto caldo, adatto quindi a chi lavorava all’aperto, soprattutto la classe operaia. 

Nel corso del tempo poi, il basco si è ulteriormente sviluppato, creato con nuovi tessuti e pronto a rispondere a molteplici esigenze, diventando un accessorio glamour e sempre più scelto. 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli