4shared
9.8 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Asl Na1:Dopo 15 anni di “vuoto” si fa valuta il merito

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

Comunicato stampa

ASL Napoli 1 Centro – «Nonostante il grande sforzo che stiamo sopportando per l’emergenza Covid-19, l’ASL Napoli 1 Centro prosegue con procedure trasparenti e meritocratiche, e non con nomine dirette e traballanti, all’affidamento di nuovi ed ulteriori incarichi per le direzioni di Unità Operative strategiche nell’ambito dell’organizzazione aziendale».

A parlare è Ciro Verdoliva,

direttore generale ASL Napoli 1 Centro, in merito alle Unità Operative Prevenzione e
Sicurezza negli ambienti di lavoro (affidata a Giuseppe Belardo) e Igiene della Produzione Trasformazione
Commercializzazione e Trasporto degli alimenti di origine animale (affidata a Luciano Nettuno).

«Un ulteriore passo avanti – sottolinea – nel nostro impegno di restituire dignità a questa Azienda sanitaria nell’interesse dei cittadini».

Con queste assegnazioni di incarico la direzione strategica mette a segno un ulteriore svolta che sostituisce all’eterna
provvisorietà la strada del merito e della responsabilità.

Un passaggio è importante anche perché queste Unità Operative sono articolazioni organizzative compless. Esse sono finalizzate tra l’altro rispettivamente e a garantire la sicurezza e la salute dei cittadini.

Trasparenza e meritocrazia

Trasparenza e meritocrazia sono le parole chiave che stanno ispirando il nostro lavoro – aggiunge Verdoliva – un
lavoro che spazza via le cattive abitudini del passato.

Tutti gli incarichi sono infatti stati assegnati e nel rispetto della trasparenza e della meritocrazia». Una parte importante di un poderoso programma di affidamento incarichi che riguarda moltissime unità operative che da anni sono prive di vertice.

A esempio, Impegno che la direzione strategica ha scelto di perseguire sin da subito nella consapevolezza che l’acefalia delle strutture oltre a non conferire formali responsabilità ha esposto per anni e anni l’Azienda a cause di servizio per il riconoscimento di mansioni superiori.

Di seguito gli incarichi:

– U.O. Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro
ing. Giuseppe Belardo
– U.O. Igiene della Produzione Trasformazione Commercializzazione e Trasporto degli alimenti di origine animale
dr. Luciano Nettuno.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli