Arriva il reboot Disney di “Mamma ho perso l’areo”

In arrivo il reboot moderno di uno dei film più famosi: Mamma ho perso l'aereo.

Forse tutti ricorderanno, o almeno coloro nati nel 1990, del film cult “Mamma ho perso l’aereo”, uscito appunto nel 1990. Fu un film che ebbe un successo strepitoso in tutto il mondo. Ecco, a distanza di quasi trent’anni, la Disney ha pensato di farne un reboot moderno che verrà trasmesso sul canale Disney+, il servizio streaming Disney.

“Mamma ho perso l’aereo”, traduzione italiana del titolo originale “Home alone”, raccontava di un bambino, il piccolo Kevin, che rimane da solo a casa durante le festività natalizie e si trova a dover proteggere la sua abitazione da alcuni malintenzionati.

A distanza di tanti anni, potremo guardare la nuova versione, moderna, e che si adatterà ai cambiamenti avvenuti nel tempo, tra i quali c’è l’evoluzione della tecnologia, con tanto di smartphone e social network.

Il reboot sarà trasmesso nel mese di novembre negli Usa, in quanto la piattaforma streaming Disney sarà online a partire dal 12 novembre 2019, mentre sarà disponibile in Europa, e quindi anche in versione italiana, tra la fine del 2019 e l’inizio del nuovo anno, il 2020.

Una versione moderna che può di certo incuriosire. Vedere un film cult ammodernato, che sia così accessibile anche per le nuove generazioni che, forse, non sono a conoscenza del film originale.

Tra le notizie riguardo il reboot, si parla della sceneggiatura a cura di Dan Mazer, e del cast a cura di Melissa McCarthy.

L’attore principale del film era il piccolo Kevin, interpretato da Macaulay Culkin, ormai 38 enne, il quale, alla notizie dell’uscita del reboot targato Disney, ha ironizzato con un post su Instagram, pubblicando una foto che lo ritrae sul divano, con un cuscino versione natalizia capovolto, tanto cibo intorno a lui e la presenza di un computer. La foto è stata accompagnata da una didascalia ironica: “Ecco come sarebbe la versione aggiornata di Home Alone”.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO