25 C
Napoli
giovedì, 6 Ottobre 2022

Arredamento: lo stile glamour

Da non perdere

Il mondo dell’arredamento non finisce mai di stupire e quando ci si accosta a tutte le novità che riserva, davvero può sbalordire.
Un esempio è dato dalla tendenza esistente da tempo che accosta il classico ed il contemporaneo in uno stile davvero chic, il cosiddetto glamour.

Lo stile glamour riesce così ad arredare una casa rendendola una dimora lussuosa, indipendentemente dalle dimensioni, dove gli arredi sono eleganti, di alta qualità e molto ricchi, come il già noto stile classico, però hanno la particolarità di essere realizzati con linee e finiture che si accostano al contemporaneo.
Ecco, dunque, che i mobili di uno stile glamour riescono a ricreare delle suggestive atmosfere all’interno dell’ambiente facendo vivere in un passato proiettato nel futuro.

comò glamour
comò glamour

Vediamo insieme qualche piccolo esempio che vede per la camera personale, un comò d’altri tempi, in legno pregiato, scuro o neutro, dalla linea semplice e curva ma arricchito con pomi in argento o, meglio ancora, in oro accostati ad uno specchio, molto grande oppure di forma particolare.
L’ambiente verrà schiarito da un letto beige con la testiera imbottita e rifiniture in legno.

Il colore beige è quello che predomina nello stile glamour, infatti, il salone, soprattutto se è clemente nelle dimensioni, viene creato con un arredo molto ricco tra divani e sofà, tavolino basso in legno scuro al centro, delle sedute sempre in beige ben imbottite e qualche lume su una credenza con cassetti, rigorosamente neutro. Il contemporaneo è dato dalla semplicità dei divani, senza fronzoli né finiture particolari, il classico è rappresentato da credenze e tavolo in legno che, uniti, formano il glamour.

sedia glamour
sedia glamour

Lo stile classico, quindi, viene contaminato da un moderno molto particolare creando un glamour che è ormai riconosciuto come uno stile a sé stante. Se si vuole arredare la casa ed il gusto è vicino a questo stile, bisogna capire da subito che non è facile da trattare e che è considerato uno stile lussuoso dato da mobili che, spesso, sono delle vere e proprie opere d’arte della falegnameria e della tappezzeria.
Ciò perché molti arredi hanno intarsi e lavori realizzati su legno classico ma che richiamano figure astratte o geometriche tipiche del contemporaneo; stesso discorso per la tappezzeria che ricrea sulle sedute, sia di divani che di sedie, con temi moderni pur rivestendo l’antichità del legno.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli