Arena Spartacus Festival: spettacoli per tutti i gusti Un'ampia proposta estiva nella fantastica cornice dell'Anfiteatro Campano, secondo per dimensioni solo al Colosseo

L’anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, si riempie di vita. L’Arena Spartacus ospiterà un festival che intratterrà la cittadinanza e chiunque voglia accorrervi addirittura fino al mese di settembre. Una proposta per allietare le serate estive in una location d’eccezione, tra musica, teatro, danza e cinema.

Il Festival nasce nel 2015 e quest’anno vanta una proposta che annovera più di 30 film e 60 spettacoli. I promotori dell’evento, Gennaro Sarnataro e Bruno Zarzaca, mettono in luce un tema molto caro al periodo storico: “Vogliamo rilanciare il settore dello spettacolo dal vivo ed avviare una più ampia valorizzazione del patrimonio culturale e artistico italiano e delle sue risorse, a partire da uno dei suoi posti più belli e ricchi di storia: l’antico territorio della Campania Felix. L’iniziativa, partita il 9 luglio, si concluderà il 15 settembre. Una rassegna tutta incentrata sull’arte quella dell’Arena Spartacus Festival, accessibile ad un prezzo compreso tra i 5 ed i 15 euro. Di seguito trovate il programma di luglio.

Per il pubblico che prediliga il teatro si tratterà della ricerca studiata di una risata impegnata, volta alla riflessione. La maggior parte degli spettacoli sarà poi introdotta da performance di danza. Per le categorie Musica, Teatro e Danza:

  • 9 luglio: Raiz & Radicanto Full Band in concerto
  • 10 luglio: in “La baracca dei buffoni“
  • 15 luglio: Roberto Gatto Trio in concerto
  • 17 luglio: La donna pesce – regia di Rosario Sparno
  • 22 luglio: Peppe Servillo e Natalio Mangalavite  in concerto
  • 24 luglio: Canto d’ammore di Fabio d’Addio e Francesco Paglino
  • 30 luglio: Fabrizio Bosso e Luciano Biondini
  • 31 luglio: Femmine con Nunzia Schiano

Per la categoria Cinema, un film ogni giorno della settimana, tranne che per il giovedì ed il venerdì. Il lunedì sarà dedicato al Cinema d’Autore, grazie ai registi (Vincenzo Marra e Carlo Luglio) e agli attori (Toni Servillo e il duo Luca e Paolo) che hanno al momento confermato la loro presenza. Il martedì sarà invece riservato alla sessione “Anteprime al Cinema”, alle pellicole cioè uscite sui canali on demand durante la quarantena, senza poter essere trasmesse sul grande schermo. L’intento è racchiuso nella volontà di recuperare la dimensione di visione collettiva, togliendo distanza -contrariamente a quanto accade per la situazione Covid- tra il pubblico e quella che è la modalità d’eccellenza per godersi un bel film.

  • 11 luglio: “Avengers Endgame”, regia di Joe Russo ed Anthony Russo
  • 12 luglio: “Dolittle”, regia di Stephen Gaghan
  • 13 luglio: “La Volta Buona”, regia di Vincenzo Marra
  • 14 luglio: “7 Ore per farti innamorare”, regia di Giampaolo Morelli, con Serena Rossi
  • 16 luglio: “Parasite”, regia di BongJoon-ho
  • 18 luglio: “Jumanji: TheNext Level”, regia di Jake Kasdan
  • 19 luglio: “Aladin”, regia di Guy Ritchie
  • 20 luglio: “La Belle Epoque”, regia di Nicolas Bedos
  • 21 luglio: “D.N.A. – Decisamente non adatti”, regia di Lillo e Greg, con Anna Foglietta
  • 25 luglio: “Creed II”, regia di Steven Caple Jr
  • 26 luglio: “Maleficent – La Signora del Male”, regia di Joachim Rønning
  • 27 luglio: “I Miserabili”, regia di Ladj Ly (vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes)
  • 28 luglio: “Tornare”, regia di Cristina Comencini, con Giovanna Mezzogiorno
  • 29 luglio: “Joker”, regia di Todd Phillips

Inoltre, arrivando in loco entro le 19:30 si potrà effettuare una visita sia all’arena che al Museo dei Gladiatori (per soli 2,50 euro), senz’altro un valore aggiunto ad un evento dalle dimensioni già assai vaste.

Print Friendly, PDF & Email

Giovane psicologa clinica laureatasi all'Università di Roma "La Sapienza" ed educatrice, appassionata di giornalismo e fotografia.

more recommended stories