4shared
11.9 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Approvate le misure anti Covid del governo Draghi

il Governo vara nuove misure anti Covid in vigore dal 7 al 30 aprile.

Da non perdere

Christian Russo
Christian Russo, consulente legale, attore professionista, presentatore, speaker radiofonico, collaboratore presso XXI secolo.news

Approvate le misure anti Covid del governo Draghi.

Al termine della Pasqua si valuterà l’andamento del piano vaccinale e in particolar modo l’andamento dell’epidemia.

Il governo valuterà la riapertura delle attività che possono ritornare ad essere aperte con la messa in sicurezza, senza aspettare la scadenza del decreto a fine aprile.

Ecco cosa prevede il nuovo decreto

“Dal 7 aprile al 30 aprile 2021” si applicano le misure del provvedimento adottato in data 2 marzo 2021.

Il Ministro Speranza ha dichiarato di essere soddisfatto che alla fine, dopo due giorni intensi di contrasti interni alla maggioranza tra rigorosi e aperturisti ci sia stata la svolta con approvazione del suddetto decreto.

Nel testo del decreto vi è un meccanismo che favorirà la possibilità di alleviare ed attenuare le restrizioni.

L’ automatismo a cui teneva in modo particolare il centro destra non c’è.

In compenso il Presidente del Consiglio Draghi ha accettato di inserire, al secondo comma dell’articolo 1, una clausola di salvaguardia.

In Italia dal 7 al 30 aprile, non vi sarà una distinzione tra le zone gialla rossa e arancione.

L’ Italia sarà in zona arancione o rossa.

Se un territorio avrà dati da zona gialla, il governo potrà decidere di porre un ridimensionamento e allenamento delle misure.

Tutto ciò comporterebbe la riapertura di bar e ristoranti a pranzo, con un servizio al banco o al tavolo. 

La Regione, Comune o provincia che avrà i numeri per tornare alla zona gialla dovrà però essere in regola col piano vaccinale, con particolare attenzione per le persone anziane e  quelle più fragili.

Il Consiglio dei ministri ha approvato anche le misure anti Covid, non solo per le persone anziane, ma ha stabilito tramite decreto le misure per la riapertura delle scuole.

Il testo del decreto fa riferimento all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n.65.

Con la primavera ormai giunta, ci auguriamo che si possa pian piano tornare ad una normalità pur convivendo con il Coronavirus.

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli