Apple Watch Series 6 e SE, il lancio dei nuovi modelli Caratteristiche estetiche e funzionali degli Smartwatch 2020

La notizia più rivoluzionaria nella creazione del nuovo modello “Apple Watch Series 6” riguarda la sfera benessere. È stata, difatti, inserita una nuova funzione, in grado di effettuare la misurazione della saturazione di ossigeno all’interno del sangue. “Blood Oxygen” nasce, in relazione alle problematiche legate alla diffusione del Covid-19, con l’obiettivo di dare sicurezza al possessore dell’oggetto.

Grazie alla presenza di un sensore di Livelli di O2 (quattro gruppi di Led rossi, verdi e a infrarossi, nonché quattro fotodiodi sul cristallo superiore dell’orologio) può misurare la luce riflessa del sangue. Garantite anche altre funzioni: tracking del sonno, lavaggio mani, elettrocardiogramma.

Per quanto riguarda il design, il recente modello di Apple Watch presenta alcune innovazioni. Sono presenti altri colori, più accesi rispetto ai classici, per la cassa in alluminio: il blu e il rosso. Il nuovo cinturino Solo Loop rinuncia alla fibbia, per diventare ultra-leggero, e lascia spazio anche a un modello di tipo intrecciato.

Viene utilizzato un processore dual-core, che si basa sul chip A13 Bionic. Inoltre la batteria è stata riprogettata per offrire una ricarica rapida (in solo un’ora e mezza, viene raggiunto il 100%). Il display in Retina è 2,5 volte più luminoso per dare la possibilità di vedere meglio all’interno del quadrante, anche con la luce del sole. Infine l’altimetro è always-on.

Da oggi, 16 settembre, sarà possibile scaricare il nuovo sistema operativo watchOS 7 anche sugli altri Apple Watch (a partire dal modello 3). Dal 18 settembre il nuovo Series 6 sarà disponibile nei negozi, mentre i cinturini Solo Loop e Solo Loop Intrecciato saranno disponibili da inizio ottobre (compatibili con il modello 4 e con i successivi).

Apple Watch SE, invece, presenta un design differente. Uno schermo più grande del 30 per cento rispetto al modello che si prefissa di sostituire (Series 3), in Retina. Gli svantaggi sono collegati esclusivamente alla perdita di alcune funzioni riguardanti la salute (come l’innovativo “Blood Oxygen”).

Infine, con la modalità “Configurazione in famiglia” – che, però, attualmente non è disponibile in Italia – sará possibile collegare, all’Iphone, l’orologio di parenti che necessitano di assistenza, in modo tale che i proprietari del telefono siano avvisati in caso di emergenza e che siano informati sulla posizione dei loro cari.

Esiste anche la modalità “SchoolTime”, che permette di monitorare l’utilizzo dello Smartwatch da parte di un figlio, in modo tale da garantire la sua concentrazione durante le ore di studio, disattivando le varie funzioni che possono creare distrazione.

Il modello SE sarà disponibile nei negozi a partire dal 18 settembre, con un prezzo più accessibile rispetto a quello degli altri modelli (cioè a partire da 309 euro).

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories