17.4 C
Napoli
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Angelo Rizzoli moriva nel 1970 il 24 Settembre

Rizzoli all'età dì 81 anni moriva il 24 Settembre del 1970, un  giornalista ed un uomo unico nel suo genere

Da non perdere

Angelo Rizzoli è nato nel 1891 nel  Piemonte, in Italia. Emigrato negli Stati Uniti d’America con la sua famiglia all’età di 12 anni. Ha iniziato come giornalista per poi diventare editore e produttore cinematografico.

Angelo Rizzoli è meglio conosciuto per aver pubblicato la rivista “Playboy”, fondata da Hugh Hefner, nel 1953. È stata pubblicata da Playboy Enterprises Inc., che aveva fondato tre anni prima.

Perse la vita il 24 Settembre del 1970 all’età di 81 anni. Angelo Rizzoli imprenditore ed  editore. Fu scrittore e direttore del Corriere della Sera. Poi è diventato un produttore cinematografico.

 Studiò all’Università La Sapienza di Roma e si laureò in giurisprudenza. Dopo la laurea, diventa direttore del Corriere della Sera, quotidiano italiano con sede a Milano. Nel 1960 diventa direttore della casa editrice del Corriere della Sera. Muore il 20 dicembre all’ospedale Policlinico Umberto I di Roma per complicazioni dovute a un intervento chirurgico per un’ostruzione intestinale.

Angelo Rizzoli : l’accusa di bancarotta fraudolenta

Rizzoli è stato accusato di essere responsabile di bancarotta fraudolenta. Si tratta dell’arresto per bancarotta fraudolenta avvenuto lo scorso febbraio. Quando Rizzoli è stato accusato di essere responsabile del fallimento fraudolento, ha negato tutte le accuse e ha affermato di essere stato incastrato dai suoi nemici.

“Lo scrittore si chiama Rizzoli ed è stato accusato di essere responsabile di bancarotta fraudolenta. Nega tutte le accuse e afferma di essere stato incastrato dai suoi nemici.”

Era figlio di Andrea Rizzoli, presidente dell’omonima casa editrice, che decise di rafforzare nel 1974. Angelo Rizzoli uno scrittore che ha pubblicato molti libri e articoli sulla letteratura italiana. Nei mesi successivi Eleonora Giorgi chiede la metà del patrimonio del marito, stimabile in 400 miliardi di lire.

Lo scrittore è una persona che scrive; “scrittore” deriva dalla parola “scrivere”. Il termine è stato usato per descrivere persone che hanno scritto libri, articoli, storie, poesie e così via questo fa fi Rizzoli uno scrittore riconosciuto in tutta Italia e non solo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli