11.5 C
Napoli
sabato, 4 Febbraio 2023

Amori Senza Tempo

Da non perdere

Daniela Leone
Responsabile Area Eventi.

Da martedì 17 a lunedì 30 giugno, Napoli nel complesso monumentale di San Severo al Pendino via Duomo, 286. Inaugurazione: mercoledì 18 giugno alle ore 17.30. Mostra intitolata “Amori senza tempo”. Dalle esperienze artistiche giovanili alla tecnica di pittura a spatola e agli studi sull’idea di ‘vesuvianità’, dell’artista Porcasi.

Il percorso espositivo “Amori senza tempo”, organizzato dall’associazione “Vulcano Monello”, raccoglie opere realizzate dall’artista Franco Porcasi tra il 1988 e il 2014, durante questi anni, l’artista ha sviluppato una tecnica di pittura “a spatola”, talvolta impreziosita da campiture a foglia d’oro, che conferisce alle immagini una maggiore corposità e richiama alla mente antichi affreschi. La figura umana, in particolare quella femminile, icona eterna di bellezza, è il soggetto principale di queste tele, che presentano una complessa struttura architettonica e un armonico ritmo compositivo.

Franco Porcasi ha il genio di pochi perché la sua arte è figlia di una cultura umanistica di vecchio stampo che si è forgiata sui classici, trovando nutrimento e sintesi in una intensa vita di pensieri. Il percorso artistico del pittore napoletano parte dalla metà degli anni Cinquanta, con utilizzo del colore che evidenzia i contrasti tra luci ed ombre.

All’inizio degli anni Ottanta, l’artista abbandona l’utilizzo del pennello e sperimenta la pittura a spatola. Con l’uso di questa tecnica, grazie al pigmento materico che sfrutta la capillarità della trama delle pregiate tele di lino olandesi, egli ottiene una resa finale che mostra con forza la corposità delle immagini. La superfice delle opere è opaca, dal valore ‘tattile’ morbido e abraso, quasi si trattasse di frammenti di affresco che lasciano intravedere la sinopia. Negli anni successivi, la scelta dei soggetti e la ricerca cromatica riportano alle suggestioni degli affreschi pompeiani, il territorio vesuviano, diventa fonte di ispirazione per i lavori della maturità.

Ospitato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli presso il Complesso monumentale di San Severo.

Al vernissage interverranno il dottore Paolo Jorio, direttore del Museo del Tesoro di San Gennaro, e il professore Stefano Causa, storico dell’arte e docente presso l’Università di Napoli “Suor Orsola Benincasa”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli